Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

I genitori di Christian Provvisionato domani ricevuti in Commissione regionale

Christian Provvisionato

MILANO, 12 aprile 2017 – I genitori di Christian Provvisionato, il bodyguard di Cornaredo detenuto da 19 mesi in Mauritania, saranno ricevuti in audizione domani giovedì 13 aprile dalla Commissione speciale sulla situazione carceraria presieduta da Fabio Fanetti (Lista Maroni). L’incontro si terrà alle ore 15.30 presso la sala riunioni al 4°piano di Palazzo Pirelli.
Oltre ai genitori di Christian, Carmine Provvisionato e Doina Coman, sarà presente anche l’avvocato della famiglia Fabio Schembri.
Il giovane bodyguard milanese è rinchiuso dall’agosto del 2015 nel carcere di Nouakchott, arrestato a seguito di una presunta truffa di un milione e mezzo di euro ai danni del Governo della Mauritania ad opera di un pool di società estere con cui collaborava anche una azienda milanese. Da subito Christian Provvisionato si era dichiarato completamente estraneo e all’oscuro della vicenda, inviato sul posto dalla ditta per cui collaborava saltuariamente come  bodyguard, apparentemente solo per sostituire un esperto di “open source intelligence” che aveva necessità di rientrare subito in Italia e che doveva partecipare a un meeting per conto di un’azienda indiana che vende prodotti di cyber sicurezza. Quel meeting, però, non si è mai tenuto e dopo pochi giorni Christian è stato arrestato. La sua famiglia ha sporto denuncia contro la società per cui Cristian lavorava e lancia ora l’allarme anche sulle sue condizioni di salute: diabetico, è dimagrito vistosamente e ha perso 30 chili.
Le indagini coordinate dal Governo mauritano e concluse poche settimane fa, non hanno portato alla formulazione di nessuna accusa specifica nei suoi confronti, ma il giudice preposto ha chiesto ora alla Corte Suprema locale una proroga di sei mesi per poterle proseguire, con il rischio di un ulteriore dilatazione dei tempi per il possibile rilascio

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 12 aprile 2017. Filed under Cronaca,MILANO,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *