Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cerimonia 25 Aprile a Varese: tutto il programma

VARESE, 19 aprile 2017-Sono state presentate questa mattina le iniziative che si svolgeranno a Varese in occasione delle celebrazioni del 25 aprile. Quest’anno Il Comune, insieme ad Anpi Varese – sezione Comandante Caludio Macchi, ha preparato un programma denso di eventi. Si comincia sabato 22 aprile con la consegna del Premio scolastico “XXV aprile1945” agli alunni delle classi 3°, 4° e 5° delle scuole primarie cittadine che si sono distinti per costante volontà di studio e per disciplinata partecipazione alla vita della società scolastica. L’iniziativa si svolgerà nell’Aula Magna dell’Università Insubria in via Ravasi. In programma ci sono gli interventi del Sindaco Davide Galimberti, dell’Assessore ai Servizi Educativi Rossella Dimaggio, della Presidente di ANPI Varese, sezione “Comandante Claudio Macchi”, Margherita Giromini e del partigiano Luigi Grossi, “Cin”.

Nel corso della cerimonia sarà consegnata l’onorificenza a Francine Christophe, poetessa e scrittrice, sopravvissuta al campo di concentramento di Bergen-Belsen. La cerimonia sarà accompagnata dall’Orchestra del Coro Iqbal dell’Istituto Comprensivo di Varese Don Rimoldi, diretta dalle insegnanti Fiorenza Taglione e Giovanna Bellucci.

Sempre sabato 22 aprile verrà inaugurata, alle ore 11 a Villa Mirabello, la mostra a cura del fotografo Carlo Meazza : “Paesaggi della Resistenza nei romanzi di Calvino, Fenoglio e Meneghello” che resterà in esposizione fino al 21 maggio 2017. Il fotografo Carlo Meazza ha voluto ripercorrere i luoghi in cui si era consumata l’esperienza partigiana di Italo Calvino, Beppe Fenoglio e Luigi Meneghello.

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 19 aprile 2017. Filed under Sociale,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *