Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Juventus in semifinale: non riesce la remuntada del Barcellona contro una grande squadra

BARCELLONA, 19 aprile 2017– Niente remuntada e nessun errore arbitrale. La Juventus si è qualificata per le semifinali di Champions League grazie allo 0-0 ottenuto al Camp Nou contro il Barcellona e soprattuto al 3-0 con il quale i bianconeri hanno sconfitto i catalani all’andata. Per la Vecchia Signora, che non subisce reti in Europa da 531′, si tratta del dodicesimo quarto di finale vinto in questa competizione, il settimo nell’era Champions. Il Barça dal canto suo non è riuscito a replicare l’impresa compiuta contro il Paris Saint Gérmain, superato per 6-1 dopo lo 0-4 dell’andata.

La Juventus si è presa, almeno in parte, una rivincita dopo la finale persa 3-1 nel 2015 a Berlino grazie a una partita molto solida in difesa con la quale ha impedito ai padroni di casa di riaprire il discorso qualificazione. Più pericolosi in avvio di partita con Cuadrado, gli italiani hanno iniziato a incontrare qualche difficoltà quando Messi ha deciso di entrare in scena. L’argentino però ha sparato fuori dall’interno dell’area al 18′ e concluso alto da buona posizione al 31′. Al 38′ Higuain non è riuscito a gonfiare la rete su bel assist di Pjanic.

Nella ripresa, dopo due puntate offensive di Cuadrado, è stato ancora il numero 10 dei Blaugrana a cercare la porta da fuori area, ma senza fortuna. Al 62′ un tiro di Pjanic, deviato da un difensore, è andata a colpire la parte alta della traversa. Al 66′ ancora Messi, a porta vuota, non è riuscito a realizzare da pochi passi mentre al 69′ Sergi Roberto ha concluso di poco fuori.(RSI.CH)

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 19 aprile 2017. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *