Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arrestato albanese in possesso di cocaina e marijuana

VARESE, 27 aprile 2017-Nel corso della notte dello scorso 23 aprile, alle ore 02.30, personale della Squadra Volante della Polizia di Stato ha proceduto al controllo di un’autovettura che viaggiava a velocità sostenuta lungo Viale Borri. L’autista, apparso subito in stato di ebbrezza, è stato sottoposto all’etilometro che ha infatti accertato un tasso alcolemico di 0.92 g/l.

Gli operatori, durante il controllo sul posto, hanno rinvenuto – nella tasca dell’uomo di nazionalità albanese 5 involucri contenenti cocaina del peso complessivo di 7,98 grammi ed un coltello a serra manico ben nascosto all’interno dell’autovettura. Alla luce di ciò, gli Agenti hanno esteso la perquisizione all’abitazione dell’autista ove hanno scoperto l’esistenza di ulteriori   450 gr di sostanza stupefacente di tipo marijuana,  occultata all’interno di una borsa frigo posta sotto il tavolo della cucina. All’interno dell’appartamento sono stati, inoltre, rinvenuti due bilancini di precisione, un coltello sporco di sostanza stupefacente, della pellicola adatta al confezionamento della droga, parte di un sacchetto utilizzato per confezionarla ed altro materiale riconducibile all’attività di spaccio.

Gli esisti del narcotest– successivamente svolto presso gli uffici dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Varese – hanno confermato la natura delle sostanze stupefacenti sequestrate.

Per tali fatti, i poliziotti hanno tratto in arresto il soggetto ai sensi dell’art. 73, comma I, D.P.R. 309/1990, trasferendolo al carcere Miogni di Varese.

L’albanese è stato, inoltre, denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica, minacce a P.U. e possesso ingiustificato di armi ed oggetti atti all’offesa.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 27 aprile 2017. Filed under Cronaca,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *