Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Strade più sicure con “Velo ok”: risultati confortanti sulle strade varesine

VARESE, 28 aprile 2017 – L’installazione dei sistemi di rilevamento della velocità delle automobili sta dando buoni risultati in materia di sicurezza sulle strade. Sono in calo infatti le velocità rilevate sulle arterie in cui i primi giorni di marzo sono stati posizionati i “velo ok”, i  sistemi che monitorano i passaggi delle automobili e controllano la velocità. Sono stati presentati questa mattina in conferenza stampa i dati sulla velocità rilevata sulle strade cittadine in seguito all’installazione dei sistemi di monitoraggio e prevenzione “Velo Ok”. Presenti il sindaco Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi, il comandante della Polizia locale di Varese, Emiliano Bezzon e Paolo Golio, direttore progetto “Noi sicuri”.

Tra le strade in cui sono stati posizionati i Velo Ok c’è la provinciale della Rasa, qui dopo l’introduzione del sistema di prevenzione e controllo si sono riscontrati alcuni importanti miglioramenti. Dal monitoraggio del traffico effettuato tra l’8 e il 13 marzo 2017 si registra un calo percentuale del 18,3% delle infrazioni totali e del 58,5% di quelle più gravi (oltre i 90 km/h), con un calo di 400 infrazioni giornaliere. Anche durante la notte i miglioramenti sulla Provinciale della Rasa, in via Ginestre, sono evidenti: in particolare si registra un calo percentuale del 20,1% delle infrazioni totali e del 75,1% di quelle più gravi (oltre i 90 km/h).

Positivi anche i dati rilevati in via Giordani, una strada urbana di notevole percorrenza, caratterizzata da circa 8.000 passaggi giornalieri. Dopo l’introduzione del sistema di prevenzione e controllo “Velo ok” si è registrato un calo percentuale del 60,8% delle infrazioni totali, mentre la velocità media è scesa di 4,48 km/h (- 10,4 %) con un calo di circa 700 infrazioni giornaliere.

Mentre in via Saffi, strada urbana caratterizzata da circa 4.000 passaggi giornalieri si è registrato un calo percentuale del 30,7% delle infrazioni totali e del 53,1% di quelle oltre i 90 km/h, mentre la velocità media è scesa di 5,22 km/h (-9,5 %).

“I dati ci dimostrano che il sistema di prevenzione e controllo sta funzionando – dichiara Daniele Zanzi, vicesindaco di Varese – e stanno migliorando i comportamenti degli automobilisti con significative riduzioni delle velocità sulle nostre strade. La sicurezza stradale è un obiettivo fondamentale di questa amministrazione. Nei mesi scorsi sono stati gli stessi cittadini a chiederci di installare dei sistemi per migliorare la sicurezza stradale e ribadisco che questi strumenti non hanno assolutamente l’obiettivo di fare cassa ma hanno invece l’importante finalità di migliorare il grado di sicurezza delle nostre strade per i pedoni, i ciclisti e automobilisti”.

Durante la conferenza sono stati illustrati anche nuovi sistemi che gradualmente verranno introdotti come ad esempio un sistema più efficiente e sicuro per i passaggi pedonali più a rischio. Inoltre è stata data molta importanza ai temi di educazione e sensibilizzazione, a partire proprio dalle scuole e dai ragazzi.

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 28 aprile 2017. Filed under Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *