Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il Varese vince contro la Bustese pensando ai playoff

VARESE, 30 aprile 2017 Il Varese vince e blinda i playoff. I biancorossi superano in rimonta la Bustese, a rischio retrocessione, e si garantiscono la post season. Il Cuneo pareggia 2-2 in extremis a Borgosesia e blinda la vittoria del campionato. A 90′ dalla fine comunque è ancora tutto da decidere soprattutto in coda con tante squadre raggruppate in una manciata di punti e ancora nessuna retrocessa matematicamente.

FISCHIO D’INIZIO – Mister Bettinelli ritrova Bottone in mezzo al campo, che prende il posto di Gazo, l’altra novità è in attacco dove parte titolare l’ex di turno Moretti al posto di Piraccini. Per il resto è un 3-4-1-2 identico all’ultima sfida con Rolando sulla trequarti, i giovani esterni Talarico e Bonanni avanzati a centrocampo e gli esperti Luoni, Ferri e Viscomi in difesa.
La Bustese risponde col 4-1-3-2 affidanto l’attaco a Panigada e Pllumbaj.

Il ricordo di Spartaco Landini prima del fischio d’inizio

PRIMO TEMPO – Al Varese si presenta subito un’occasionissima che però non viene sfruttata. Al 2′ Talarico va via a Pisoni e crossa in mezzo, sponda di Scapini per Moretti che sbaglia a pochi passi dalla porta sparando addosso al portiere. A sbloccare la partita sono gli ospiti al 24′ in contropiede: Panigada beffa Vingiano e Luoni e serve Pllumbaj che entra in area, si libera di Viscomi, e trova un gran bel gol. Sedicesimo gol per l’attaccante albanese. La risposta del Varese arriva al 31′, quando Scapini, atterrato in area da Mavilla, si conquista un calcio di rigore. Lo batte Rolando che sbaglia, il portiere non trattiene e l’accorrente Scapini ribadisce in rete per l’1-1, è il quinto gol nelle sue ultime quattro partite; undicesimo stagionale. Il primo tempo si chiude in parità.

SECONDO TEMPO – Al 14′ il Varese completa la rimonta e passa in vantaggio grazie al gol di Rolando che, scambia bene con Scapini, e si riscatta dall’errore sul dischetto. Nei minuti successivi il Varese è attento in difesa e a dare una marcia in più ci pensano gli ingressi dei giovani Lercara e Zazzi. Finisce 2-1 per il Varese. Adesso trasferta a Verbania e poi playoff.(www.varesesport.com)



image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 30 aprile 2017. Filed under Sport,Varese Calcio 1910. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *