Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sinistra Italiana Gallarate denuncia il comportamento del sindaco nei confronti della Comunità Islamica

GALLARATE, 11 maggio 2017-Il comportamento di Cassani nei confronti della comunità islamica ricorda da vicino il fondamentalismo islamico (e in realtà ogni fondamentalismo): assoluta mancanza di rispetto dell’altro diverso da sé, tentativo di non riconoscerlo neppure, diffusione di odio e paura, trasformazione del proprio pensiero in ideologia, incapacità ad affrontare i cambiamenti.

Non dissimile è anche la finalità: il potere. Il potere di fare tutto il resto indisturbato.

Disseminare odio serve a non affrontare i problemi: uno specchietto per allodole spaventate che così se la prendono con immigrati e islamici (come i fondamentalisti islamici se la prendono genericamente con gli occidentali), riconducendo a loro ogni difficoltà personale e sociale.

Un bel modo per evitare che si cerchino le cause, le responsabilità e le possibili soluzioni di quello che non funziona.

I sacchi dei rifiuti distribuiti anche quest’anno tardi e male. I problemi di traffico, di insicurezza stradale e inquinamento dell’aria. La possibile chiusura dell’ospedale di Gallarate, sacrificato all’ospedale unico di Busto Arsizio. I buchi di strade e marciapiedi. Il cemento che deve riprendere a essere colato nelle aree verdi della città. Il lavoro che manca e che, quando c’è, è sempre più precario. I negozi che continuano a chiudere. La mensa dei poveri che serve sempre più persone, anche chi mai avrebbe pensato di doverci andare (e che si propone di allontanare dal centro: come se a non vederle, quelle persone smettono di esistere). La presenza delle mafie. I fumi dell’inceneritore ACCAM.

Cittadini e cittadine non preoccupativi di questo, non pensateci proprio.

L’unica vostra preoccupazione deve essere impedire che la Comunità mussulmana possa ritrovarsi a pregare. Un diritto che qualunque persona in Italia, Stato laico, dovrebbe avere.

Meglio avere cittadini che odiano, che cittadini che pensano: sono più facili da governare e abbindolare. Pare essere questo il Cassani pensiero (e della sua giunta che approva in silenzio).

SINISTRA ITALIANA GALLARATE

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 11 maggio 2017. Filed under POLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *