Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nuova vita alla piazzetta Calogero Marrone grazie ai ragazzi del comitato Varese ai Varesini

I ragazzi all’opera per la copertura scritte

VARESE, 20 maggio 2017-Oggi pomeriggio  i ragazzi del comitato Varese ai Varesini hanno svolto un’azione anti-degrado, nel capoluogo bosino, presso la piazzetta “Calogero Marrone”. Giunti a conoscenza della situazione regnante da ormai troppo tempo attraverso segnalazioni pervenute dai cittadini via mail e facebook grazie alla campagna #DILLOAVARESEAIVARESINI  motivo di animate discussioni nel gruppo  “Sei di Belforte se…”.

Gruppo facebook dove una utente ha addirittura pubblicato un’immagine scattata in diretta durante l’ennesimo atto di vandalismo e “armati” di guanti protettivi, scope e palette hanno ripulito l’intera area nel e attorno il tappeto erboso riempiendo un intero sacco dell’immondizia con involucri alimentari, lattine e bottiglie di vetro; da segnalare inoltre il ritrovamento di diversi pezzi di carta stagnola bruciacchiata – presumibilmente utilizzata da qualche tossicodipendente per scaldare la droga – e, alla base di un albero in uno dei luoghi più defilati, diversi fazzoletti di carta intrisi di feci, prova inconfutabile che il bel parchetto del quartiere di Biumo è anche utilizzato da stranieri, baby gang, balordi di ogni genere come latrina a cielo aperto.

Lavori anche alla scalinata d’accesso (caratterizzata da un forte odore di urina)e  al muro adiacente coprendo  le scritte vandaliche e ritinteggiato con il colore originale. Nel rincasare gli aderenti al gruppo hanno raccolto manifestazioni di gratitudine espressa da alcuni esponenti del comitato cittadino per la riapertura della “Galleria del Sole” richiedendo ai ragazzi una ancora più assidua presenza nel quartiere, sempre più oppresso da immigrazione incontrollata, inciviltà e incompetenza amministrativa.

Lavoro finito con facciata ripulita

Varese ai Varesini non è solo proteste di piazza, con quanto svolto durante questo pomeriggio intende accendere i riflettori sulla Piazzetta “Marrone” : richiedendo più diffusi interventi di pulizia e manutenzione da parte del personale municipale ed una più incisiva azione di controllo da parte delle autorità di pubblica sicurezza, soprattutto in merito alla diffusione ed al consumo di sostanze stupefacenti, affinchè donne con bambini, anziani, residenti possano tornarvi a passeggiare e a sostare liberamente.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 20 maggio 2017. Filed under Sociale,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *