Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Lugano vince ed è in Europa League

Armando Sadiku

LUGANO, 20 maggio 2017-Lammonizione per simulazione che impedirà ad Alioski di essere in campo contro il Losanna domenica prossima è forse l’unico neo della serata bianconera. Nella 34a giornata di Super League il Lugano è infatti riuscito ad avere la meglio a Cornaredo sul Vaduz con il risultato di 2-1, portandosi almeno per una notte in solitaria al terzo posto con un punto in più del Sion (impegnato in casa domani col Lucerna), sinonimo di preliminari di Europa League assicurati, e decretando la discesa in Challenge League della compagine del Principato, che a 180′ dalla fine ha 6 punti di ritardo dal Losanna ma anche 24 gol da recuperare nella differenza reti.

Il primo tempo della squadra di Tramezzani è stato ai limiti della perfezione. Padroni del campo e del possesso palla, i luganesi non hanno concesso nulla al Vaduz, offrendo in compenso diverse trame interessanti e creando parecchie occasioni da rete, una delle quali sfruttata al 16′ da Sadiku. Tutto solo al centro dell’area sul perfetto cross di Mihajlovic, il bomber albanese ha insaccato con un preciso colpo di testa.

Nella ripresa gli ospiti almeno inizialmente ci hanno provato, ma hanno dovuto fare i conti con un prodigioso Salvi. Con il passare dei minuti, i bianconeri hanno poi ripreso il controllo, chiudendo i conti all’81’ con il destro incrociato dell’ispiratissimo Mariani. A tempo abbondantemente scaduto Borgmann in mischia ha trovato il 2-1 finale.(RSI.CH)

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 20 maggio 2017. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *