Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Scandalo: quelle ingiustificate e faraoniche spese dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

Sede Oms a Ginevra

GINEVRA, 22 maggio 2017-L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), la cui assemblea generale si è aperta oggi a Ginevra, spende 200 milioni di dollari in viaggi ogni anno. Lo rivela lunedì l’agenzia AP, rimarcando che la cifra è superiore a quanto investito annualmente nella lotta contro AIDS e malaria. AP è venuta in possesso di documenti confidenziali, stando ai quali l’OMS ha difficoltà nel gestire i costi legati ai suoi salariati che includono voli in prima classe, viaggi in elicottero e hotel 5 stelle.

L’agenzia dell’ONU ha speso, dal 2013, 803 milioni di dollari in viaggi, pari a circa 200 milioni annui. Per debellare la malaria nel 2016 l’OMS ha investito 61 milioni di dollari, 10 milioni in meno di quelli spesi per combattere l’AIDS.

Le spese di viaggio hanno dal canto loro raggiunto il picco di 234 milioni di dollari nel 2014, per i 7’000 dipendenti dell’OMS, con il picco della crisi per l’Ebola. A titolo comparativo i costi di trasferta di Medici Senza Frontiere, che ha 37’000 salariati e vieta i voli in business, lo stesso anno sono stati di 43 milioni di dollari.

RTS/Reuters/EnCa

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 22 maggio 2017. Filed under PROVINCIA,Sanità,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *