Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ubriaco aggredisce infermieri e spacca computer al Pronto Soccorso di Busto Arsizio

BUSTO ARSIZIO, 27 maggio 2017– Ubriaco, si presenta al pronto soccorso, aggredisce e minaccia gli infermieri e spacca un computer prima di essere arrestato dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio.

Erano le 19,00 circa di ieri quando la pattuglia è stata inviata in ospedale, dove un paziente aveva dato in escandescenze. Gli agenti hanno appreso che l’uomo, un romeno di 40 anni abitante in città, già conosciuto per alcuni piccoli precedenti, circa un’ora e mezzo prima si era presentato in pronto soccorso evidentemente ubriaco. Invitato ad attendere il suo turno in sala d’attesa, aveva cominciato ad insultare e minacciare il personale paramedico fino a spaccare il monitor e la tastiera di un computer del triage, per poi scagliarsi contro due infermieri che cercavano di placarlo.

L’uomo è stato fatto salire sulla volante ma anche durante il tragitto e la permanenza in Commissariato ha continuato a minacciare i poliziotti con frasi del tipo “vi ho visto bene in faccia, vi vengo a cercare, vi faccio ammazzare, vi faccio sparire, faccio una strage”.

La serata si è conclusa con l’arresto dell’uomo per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e con una denuncia per danneggiamento aggravato e interruzione di un servizio pubblico.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 27 maggio 2017. Filed under Cronaca,PROVINCIA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *