Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Coppa Italia dello “Sport del Legno” domenica a Valle Olona

VALLE OLONA, 29 maggio 2017-Appuntamento con lo “sport del legno” presso l’Oratorio di Valle Olona. Domenica 4 giugno, presso l’Oratorio di Valle Olona, si svolgerà a partire dalle ore 11 e con prosecuzione nel pomeriggio, la seconda gara di Coppa Italia di STIHL TIMBERSPORTS

Per l’occasione, il rione si mobilita con volontari di ogni età, per un nutrito programma di festa che durerà l’intera giornata:

ore 10.00 Apertura manifestazione

ore 11.00 Inizio gara di Coppa Italia 2017 Stihl Timbersports

dalle 11.30 Aperitivo

dalle 12.30 Pranzo

ore 15.30 Ripresa gara di Coppa Italia 2017 Stihl Timbersports

ore 17.30 Termine gara

dalle 18.00 Spaghettata

Durante la giornata:

· Truccabimbi, zucchero filato e gonfiabile per i bambini

· Esposizione trattori e attrezzi da lavoro d’epoca

· Esposizione di bici da corsa d’epoca

· Esposizione di moto d’epoca

· Stand Coldiretti (Campagna Amica)

Dalle ore 10,00 alle ore 20,00 sarà in funzione il banco gastronomico.

Lo sport del legno

La storia degli sport dei taglialegna risale al 19° secolo. Secondo la leggenda, nel 1870, due boscaioli di Ulverstone, Tasmania, si sfidarono su chi di loro avrebbe abbattuto più velocemente un albero.

Tra il 1870 e il 1890 sono documentate dozzine di competizioni. Tuttavia non erano disputate secondo regole codificate univocamente. Le cose cambiarono nel 1890 quando venne fondata la prima Associazione australiana dei taglialegna.

Il primo campionato del mondo del taglio del legno ebbe luogo a Latrobe, Tasmania, nel 1891. Da lì, gli sport dei taglialegna si diffusero nel mondo, coinvolgendo con entusiasmo Canada e USA. Vennero sviluppate nuove competizioni, precisate le regole e aggiunte nuove discipline con ascia e sega. Quasi tutte le discipline derivano da pratiche forestali tradizionali. Mentre alcune simulavano specificatamente l’abbattimento e il taglio di un albero, altre si concentravano piuttosto sull’abilità nel maneggiare gli attrezzi o nel lavorare il legno.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 29 maggio 2017. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *