Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sai chi voti: 113 candidati sindaco hanno aderito alla campagna sulla trasparenza

MILANO, 8 giugno 2017Ben 113 candidati sindaco (su 244 totali pari quindi al 46,3%) in tutta Italia hanno aderito (alle ore 17 di giovedì 7 giugno)  a“Sai chi voti”, la campagna digitale per chiedere trasparenza agli aspiranti primo cittadino alle prossime elezioni amministrative promossa da Riparte il futuro, Transparency International Italia, Movimento Consumatori, ActionAid, Pubblici Cittadini, Openpolis, Associazione Donne Giuriste Italiane, Carte in regola, Cittadini Reattivi, Diritto di sapere, CittadinanzAttiva

“Un ottimo risultato, oltre le nostre aspettative”, dichiara Federico Anghelé di Riparte il futuro “questa seconda edizione – dopo l’esperienza dello scorso anno che vide al voto Roma, Milano, Torino, Bologna e Napoli – ha dimostrato una crescente attenzione a livello locale verso le istanze da noi sostenute. Sembra esserci finalmente consapevolezza dell’urgenza indifferibile di maggiore trasparenza a favore dei cittadini. Ora si apre un cammino che speriamo virtuoso e foriero di positive esperienze per una nuova cittadinanza sempre più attiva e consapevole, con politici – espressione del territorio – più attenti a comprendere che le nostre richieste non sono solo una gentile concessione, ma un dovere civico quali autentici civil servant”,conclude Anghelé.

Nello specifico al Nord (Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Emilia Romagna) hanno aderito 71 candidati su un totale di 125 (16 città monitorate) pari a una percentuale del 56,8% (corrispondente ai candidati sindaco che hanno aderito)

Al centro (Toscana, Lazio e Abruzzo) hanno aderito 21 candidati su 52 complessivi (7 le città monitorate) pari a una percentuale del 40,38% (corrispondente ai candidati sindaco che hanno aderito)

Per quanto riguarda il sud e le isole (Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna) hanno aderito 21 candidati su 67 complessivi (11 città monitorate) pari a una percentuale del 31,34% (corrispondente ai candidati sindaco che hanno aderito)

Le città in cui tutti i candidati sindaco hanno aderito a “Sai chi voti” sono:

NORD: Cuneo, Gorizia e Sesto San Giovanni

CENTRO: Lucca

SUD: nessuna

Le città che hanno visto zero adesioni sono:

NORD: nessuna

CENTRO: RIETI

SUD: BITONTO, POZZUOLI

Di seguito i nomi dei Candidati Sindaco aderenti alla Campagna “Sai Chi Voti” divisi per città:

– ACERRA: Carmela AURIEMMA (M5S);

– GUUDONIA MONTECELIO: Arianna CACIONI (Forza Italia);

– LEGNANO: Andrea GRATTAROLA (M5S);

– PISTOIA: Francesca BARONTINI (Sinistra Italiana e Possibile), Alessio CIONI (lista civica), Nicola MAGLIONE (M5S), Ginevra Virginia LOMBARDI (lista civica);

– PORTICI: Giovanni ERRA (M5S);

– BITONTO: Cataldo CIMINIELLO (M5S);

– PIACENZA: Andrea PUGNI (M5S);

– GORIZIA: Rodolfo ZIBERNA (centrodestra), Roberto COLLINI (centrosinistra), Giancarlo MARAZ (M5S), Roberto CRISCITIELLO (Rifondazione Comunista), Andrea PICCO (lista civica), Federico PORTELLI (lista civica), Silvano GAGGIOLI (lista civica), Franco BERTIN (lista civica), Ilaria CECOT (lista civica)

– PADOVA: Simone BORILE (M5S), Arturo LORENZONI (lista civica), Sergio GIORDANI (centrosinistra),

– ORISTANO: Patrizia CADAU (M5S)

– LECCE: Alessandro DELLI NOCI (liste civiche), Fabio VALENTE (M5S)

– FROSINONE: Fabrizio CRISTOFARI (centrosinistra); Christian BELLINCAMPI (M5S)

– GENOVA: Marika CASSIMATIS (Lista Cassimatis), Marco BUCCI (centrodestra), Giovanni CRIVELLO (centrosinistra), Luca PIRONDINI (M5S), Marco MORI (Riscossa Italia), Arcangelo MERELLA (lista civica);

– LA SPEZIA: Donatella DEL TURCO (M5S), Paolo MANFREDINI (centrosinistra), Guido MELLEY (lista civica), Massimo LOMBARDI (Rifondazione Comunista), Pierluigi PERACCHINI (liste civiche);

– CUNEO: Manuele ISOARDI (M5S), Aniello Nello FIERRO (lista civica “Cuneo per i Beni Comuni”), Maria Luisa MARTELLO (liste civiche), Giuseppe MENARDI (centrodestra), Giuseppe LAURIA (liste civiche), Fabio CORBEDDU (CasaPound) e Federico BORGNA (centrosinistra);

– L’AQUILA: Nicola TRIFUOGGI (Lista civica), Carla CIMORONI (Liste civiche), Giancarlo SILVERI (lista civica) e Fabrizio RIGHETTI (M5S);

– PARMA: Pia RUSSO (Lista civica), Daniele GHIRARDUZZI (M5S), Filippo GRECI (lista civica), Luigi ALFIERI (lista civica), Ettore MANNO (Rifondazione Comunista), Paolo SCARPA (PD e altre liste centrosinistra);

– ASTI: Giuseppe PASSARINO (Lista civica), Massimo CERRUTI (M5S);

– BELLUNO: Stefano MESSINESE (M5S), Jacopo MASSARO (liste civiche), Franco GIDONI (Lega Nord), Paolo BELLO (PD), Paolo GAMBA (centrodestra), Elder RAMBALDI (Partito Comunista dei Lavoratori);

– TARANTO: Vincenzo FORNARO (Lista civica), Luigi ROMANDINI (liste civiche),Rinaldo MELUCCI PD);

– CARRARA: Andrea ZANETTI (centrosinistra), Claudia BIENAIME’ (Carrara Bene Comune-Lista DemA)

– PALERMO: Leoluca ORLANDO (centrosinistra), Ciro LOMONTE (Movimento Siciliani Liberi), Fabrizio FERRANDELLI (centrodestra);

– TRAPANI: Giuseppe MARASCIA (Lista civica), Marcello MALTESE (M5S), Pietro SAVONA (PD);

– VERONA: Alessandro GENNARI (M5S), Filippo GRIGOLINI (Popolo della Famiglia), Federico SBOARINA (centrodestra), Michele CROCE (Verona Pulita) e Michele BERTUCCO (Liste civiche sx);

– COMO: Fabio ALEOTTI (M5S), Alessandro RAPINESE (Lista civica), Celeste GROSSI (Lista civica) e Maurizio TRAGLIO (centrosinistra);

– SESTO SAN GIOVANNI: Monica CHITTO’ (centrosinistra); Antonio FODERARO (M5S); Gianpaolo CAPONI (Lista civica di centro); Giovanni URRO (Sinistra Alternativa); Alessandro PIANO (Lista civica), Roberto DI STEFANO (centrodestra);

– LODI: Massimo CASIRAGHI (M5S); Carlo GENDARINI (centrosinistra): Sara CASANOVA (centrodestra); Luca SCOTTI (Lista civica); Giuliana COMINETTI (Lista civica); Stefano CASERINI (110&Lodi, sinistra);

– MONZA: Danilo SINDONI (M5S), Paolo PIFFER (Lista civica) e Roberto SCANAGATTI (centrosinistra);

– MOLFETTA: Leonardo SIRAGUSA (Lista civica),  Gianni PORTA (centrosinistra) Tommaso MINERVINI (centrosinistra), Bepi MARALFA (Lista civica);

– CATANZARO: Nicola FIORITA (Liste civiche) e Bianca Laura GRANATO (M5S).

– LUCCA: Alessandro TAMBELLINI (centrosinistra), Massimiliano BINDOCCI (M5S), Matteo GARZELLA (liste civiche), Marinella MANFROTTO (liste sinistra), Ilaria QUILICI (Lega Toscana), Donatella BUONRIPOSI (liste civiche), Fabio BARSANTI (CasaPound) e Remo SANTINI (centrodestra)

LA CAMPAGNA

Tutti i candidati si impegnano a rispettare sei fondamentali indici di trasparenza.

Oltre la richiesta di pubblicazione del loro curriculum vitae, del loro status giudiziario, dei loro potenziali conflitti di interessi e l’impegno ad adottare le audizioni pubbliche quale metodo per la scelta dei vertici di enti, fondazioni e società partecipate, quest’anno la campagna Sai Chi Voti chiede ai candidati sindaco anche di rendere noti – fin da subito – i dati sui finanziamenti elettorali ricevuti e che si impegnino – qualora eletti – ad adottare un’agenda pubblica degli incontri con i portatori di interesse. La campagna viene condotta attraverso la piattaforma digitale (www.saichivoti.it), un portale indipendente – visitabile da chiunque in ogni momento – che permette la raccolta dei dati e degli impegni a favore della trasparenza dei candidati sindaci che decidono di aderirvi.

Le città monitorate nel corso dell’edizione 2017 saranno:

Acerra, Alessandria, Asti, Belluno, Bitonto, Carrara, Catanzaro, Como, Cuneo, Frosinone, Genova, Gorizia, Guidonia Montecelio, L’Aquila, La Spezia, Lecce, Lodi, Legnano, Lucca, Molfetta, Monza, Oristano, Padova, Palermo, Parma, Piacenza, Pistoia, Portici, Pozzuoli, Rieti, Sesto San Giovanni, Taranto, Trapani, Verona.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 8 giugno 2017. Filed under POLITICA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *