Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Taglio del nastro al Caffè Milani di Lipomo con visita all’esposizione

LIPOMO, 9 giugno 2017- Caffè Milani, la storica torrefazione di Lipomo (Como) ha celebrato mercoledì 7 giugno  tre importanti avvenimenti: il compimento dei suoi primi 80 anni di vita aziendale, l’inaugurazione del nuovo stabilimento e dell’Esposizione Caffè Milani. All’evento hanno partecipato numerose autorità, personalità del mondo del caffè e della ristorazione e tanti collaboratori che ieri come oggi hanno contribuito e danno linfa alla crescita aziendale:

Pierluigi Milani ha accolto i numerosi partecipanti nella nuova e ampia sala corsi. Il saluto ha sottolineato i due punti cardine della sua attività: l’amore per il caffè e per il territorio. Una passione, la prima, appresa dal padre e che a sua volta ha trasmesso ai figli. Il legame con la città di Como è sottolineato dalla collaborazione attiva a numerosi progetti, soprattutto di carattere culturale. L’Esposizione Caffè Milani è l’omaggio reso alla sua azienda e alla città: una testimonianza di storia, ma soprattutto di cultura aperta a tutti.

Pierluigi Milani

Ha preso quindi la parola l’architetto Carlo Castiglioni dello studio Castiglioni & Nardi, che ha progettato complesso: una ricca sequenza di immagini ha mostrato la genesi del nuovo stabilimento, che si presenta come un “villaggio”, un borgo medievale in cui i corpi di fabbrica sono aggregati secondo necessità di forme e funzioni, ben  al di fuori del classico “parallelepipedo industriale”. Enrico Maltoni, titolare dell’omonima collezione di macchine da caffè d’epoca, ha posto in risalto la completezza del percorso espositivo offerto dall’Esposizione.

Lino Stoppani, presidente Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi, infine, ha sottolineato la grande importanza per il nostro Paese dell’industria del caffè e dei pubblici esercizi, il cui fatturato annuale supera i 70 miliardi.  A lui è spettato il compito del taglio del nastro che ha inaugurato ufficialmente lo stabilimento e il percorso espositivo.

L’incontro è proseguito con la visita all’Esposizione Caffè Milani, uno spazio esperienziale dedicato alla formazione e alla diffusione della cultura del caffè, che propone il viaggio dalla pianta alla tazzina e permette di cogliere in prima persona la realtà e l’importanza di ogni passaggio. Dalla selezione delle drupe alla loro lavorazione, dall’arrivo del caffè verde, alla tostatura ai diversi metodi di estrazione. Il primo piano dell’Esposizione offre una panoramica di strumenti e apparecchiature, tra cui spiccano pezzi di grande pregio.

Lo spazio espositivo con macchine d’epoca

Una full immersion nel mondo del caffè per lo più sconosciuta; da non perdere.

L’Esposizione può essere visitata ogni primo e terzo venerdì del mese, ci si può prenotare tramite il sito di Caffè Milani (www.caffemilani.it/esposizione-milani) o telefonando allo 031 280778.

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 9 giugno 2017. Filed under Economia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *