Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nasce l’associazipne Amici del Museo Maga: presidente nominato Luca Missoni

GALLARATE, 14 giugno 2017-Martedì 6 giugno 2017 è nata l’Associazione Amici del Museo MA*GA. 

Il progetto, voluto da Sandrina Bandera, presidente della Fondazione Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Silvio Zanella, si pone come obiettivo quello di creare una fitta rete costituita da cittadini, istituzioni e imprese a sostegno del Museo e delle sue attività.

Presidente dell’Associazione è stato nominato Luca Missoni.

Luca Missoni, Direttore Artistico dell’Archivio Missoni è da sempre molto vicino all’arte e al Museo MA*GA per il quale in occasione della mostra MISSONI, L’ARTE, IL COLORE nel 2015 ha curato l’allestimento della suggestiva Sala degli Arazzi situata all’ultimo piano del Museo. Un ottimo esempio di collaborazione attiva tra la Fondazione Ottavio e Rosita Missoni e il Museo MA*GA.

I Soci Fondatori, che provengono sia dal campo imprenditoriale che dall’ambito artistico, rappresentano figure di spicco non solo del territorio gallaratese ma di tutta la provincia di Varese e della città di Milano.

La passione per l’arte e la cultura e il desiderio di sostenerle, riconoscendone l’enorme valore sociale e formativo, è il collante che ha riunito industriali, collezionisti, artisti e professionisti. Ad essi si affiancheranno numerose altre personalità che in questi mesi di preparazione dell’Associazione si sono dette interessate e disponibili a supportare il museo MA*GA.

 I Soci Fondatori sono:

Francesco Aspesi, Franca Bellorini, Lino Bozzola, Cecilia Cagnoni, Brunella Cardani, Enrico Consolandi, Micaela Carla Donaio, Paolo Gasparoli, Piero Giardini, Nicola Giuliano, Mario Lainati, Paolo Lamberti, Giuseppe Merlini, Luca Missoni, Rosita Missoni, Marcello Morandini, Giovanni Orsini, Maurizio Pastorelli, Cinzia Puricelli, Alfredo Sardella, Massimiliano Serati, Angelo Zanella.

Il Consiglio di Amministrazione dell’Associazione Amici del Museo MA*GA è composto da:

·         Lino Bozzola

·         Brunella Cardani

·         Enrico Consolandi

·         Mario Lainati

·         Luca Missoni

·         Emma Zanella, membro di diritto

·         Sandrina Bandera, membro di diritto

Il Consiglio di Amministrazione, con la collaborazione dei soci fondatori e dei futuri soci sostenitori, avrà il compito di stabilire gli obiettivi, le strategie e prendere le decisioni funzionali allo sviluppo dell’Associazione.

A breve sarà fissata la prima riunione del CdA durante la quale verranno definite le quote associative e i relativi benefit per ogni categoria di socio.

E’ prevista una presentazione ufficiale al pubblico delle finalità dell’Associazione alla presenza delle autorità cittadine e del MA*GA.

In qualità di Presidente neo eletto dell’Associazione, Luca Missoni ha dichiarato che “Da diversi anni seguo il MA*GA e le sue attività, lo apprezzo come luogo di arte, di cultura, curato e accogliente, luogo in cui stare bene.  Il Museo è sicuramente un’istituzione capace di offrire alle giovani generazioni innovative opportunità di crescita culturale e personale. Ecco perché abbiamo deciso di fondare l’Associazione Amici del Museo MA*GA: per farlo conoscere, per farlo vivere, per sostenerlo in tutta la sua vivacità e potenzialità. Ed ecco perché ho accettato l’incarico di Presidente e di guidare con entusiasmo questa bella avventura! Ci adopereremo perché l’Associazione si apra il più possibile al territorio e divenga un punto di riferimento e di aggregazione intorno a questa importante realtà che è il Museo MA*GA”.

Informazioni

Associazione Amici del Museo MA*GA – Segreteria Organizzativa

Daniela Costantini, tel. 0331 706032 | amicidelmaga@museomaga.it

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 14 giugno 2017. Filed under PROVINCIA,Spettacoli&Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *