Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La madre di Lidia Macchi su Stefano Binda: “Non faceva parte degli amici più stretti di mia figlia”

Stefano Binda

MILANO, 14 giugno 2017 – “Per quanto è a mia conoscenza, Stefano Binda non faceva parte del giro di amici più stretti di mia figlia: l’ho visto per la prima volta dopo la morte di Lidia, quando è venuto in casa nostra”.

Lo ha spiegato in aula Paola Bettoni, la madre di Lidia Macchi, la studentessa di Varese uccisa con 29 coltellate nel gennaio 1987. La donna è stata ascoltata nel corso dell’udienza del processo, davanti alla Corte d’Assise di Varese, a carico di Stefano Binda, l’uomo arrestato nel gennaio 2016 con l’accusa di aver ucciso la ragazza, sua ex compagna di liceo.(ANSA)

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 14 giugno 2017. Filed under Cronaca,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *