Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Servizio di Guardie Zoofile dal mese di luglio a Vedano Olona

VEDANO OLONA, 21 giugno 2017-Dal prossimo mese di luglio prenderà avvio, nel territorio comunale di Vedano Olona, il servizio di Guardie Eco-Zoofile OIPA, per garantire una vigilanza costante che favorisca il rispetto delle Leggi, dei Regolamenti locali e nazionali in difesa degli animali, della fauna selvatica, dell’ambiente e del patrimonio naturale.

La presentazione del progetto è avvenuta venerdì 16 giugno al Parco Spech, alla presenza degli amministratori (sindaco Citterio, vicesindaco Orlandino e assessore ambiente e territorio Giorgia Adamoli), della Polizia Locale, della sezione cinofila della Protezione Civile e dei rappresentanti della Consulta Canina.

Le Guardie Zoofile, che sono operatori volontari formati in corsi altamente selettivi, saranno riconoscibili per la loro divisa e si occuperanno di far rispettare i contenuti delle ordinanze in vigore, per il decoro urbano ed il rispetto delle regole di chi ama gli animali. Potranno sanzionare le violazioni di cui verranno a conoscenza, monitorare il territorio cittadino, effettuare interventi su segnalazione da parte dell’amministrazione e anche dei cittadini (tel. 334 3548724 dalle ore 8 alle ore 20, email: guardievarese@oipa.org ).

Tra i loro principali compiti quello di sanzionare i proprietari dei cani che non si preoccupano di raccogliere le deiezioni dei loro animali e contribuiscono a lordare strade, marciapiedi e aiuole.

Oltre alla attività di sensibilizzazione in atto da tempo si dà un’ulteriore risposta per il controllo del territorio anche sotto questo aspetto molto sentito dalla popolazione poiché la presenza delle guardie zoofile, accanto all’azione della Polizia Locale, potrà consentire una più efficace attività di educazione, prevenzione e dissuasione contando sulla collaborazione di tutti.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 21 giugno 2017. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *