Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Malpensa, il paese “Fantasma” verrà abbattuto: al posto delle case un prato verde.

Un’abitazione delocalizzata che verrà abbattuta

SOMMA LOMBARDO/MALPENSA, 23 giugno 2017di LUCIANO PRIORI-

Tempi rispettati: tra meno di un mese a metà luglio, le ruspe cominceranno i lavori per abbattere le ultime case delocalizzate.
Entro il mese di dicembre di quest’anno l’intervento sarà concluso.
Si avvia dunque la chiusura di un lungo capitolo e complesso nelle vicende del territorio che convive con Malpensa che hanno interessato tre comuni – Ferno, Lonate Pozzolo e Somma Lombardo- penalizzati dal rumore degli aerei,  con migliaia di persone costrette a trasferirsi altrove a causa dell’inquinamento acustico. Fondamentale l’attenzione e la collaborazione con la Regione Lombardia e l’assessore regionale al Territorio Viviana Beccalossi, che dall’inizio del suo mandato è stata particolarmente attenta alla problematica.
redazione@varese7press.it
image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 23 giugno 2017. Filed under Cronaca,PROVINCIA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *