Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Alessia Mesiano si conferma tra le migliori pugili del mondo a livello femminile A Cascia i Campionati dell'Unione Europea Elite Donne

Alessia Mesiano durante le pemiazioni

CASCIA, 13 agosto 2017 – I Campionati dell’UNIONE EUROPEA Elite Donne 2017 si sono chiusi ieri, dopo 7 giorni di gare e 76 match, nella cittadina umbra di Cascia, scelta che la FPI ha fortemente voluto e che si inserisce nell’ambito delle iniziative a sostegno delle zone colpite dal sisma.Tre azzurre protagoniste nelle finali:

Nei 48 Kg la Bonatti si trova di fronte la fortissima bulgara Asenova, alla quale tiene testa perdendo dopo aver dato tutto. La boxer emiliana si mette comunque al collo un meritatissimo argento. La Campionessa del Mondo, Alessia Mesiano (MIGLIOR BOXER DEL TORNEO E PREMIATA CON UNA BORSA CASATA DEREVES COSI’ COME TUTTE LE VINCITRICI DELLE MEDAGLIE D’ORO, NDR), si porta a casa anche l’oro dell’UE, imponendosi per 4-1 contro la coriacea Wahner (GER). Buona prestazione e Argento per la Donniacuo, che s’inchina (5-0) nella finale 64 Kg davanti alla danese RAsmussen, messa comunque in difficoltà dalla nostra. L’Italia così chiude con 9 medaglie: 1 Oro (Mesiano 57 Kg), sei bronzi (Mostarda 51 Kg, Ghilardi +81 Kg, Testa 60 Kg, Floridia 69 Kg, Canfora 75 Kg e LaBarbera 81 Kg) due argenti (Bonatti 48 Kg, Donniacuo 64 Kg).

“Sono soddisfattissimo” queste le parole del Presidente FPI Lai alla conclusione delle Finali” sia dal punto di vista tecnico, poichè mai l’Italia aveva conquistato 9 medaglie in un torneo così importante, che da quello organizzativo, perchè abbiamo dimostrato ancora una volta quanto siamo bravi e capaci quando ci vengono affidate delle krmesse internazionali”

“Sono felicissima per questo risultato” Queste le parole della Mesiano” sia per l’oro che per il premio come miglior boxer. E’ stato un match molto duro, ma che alla fine mi ha visto vincente. Ora l’obiettivo sono i Mondiali del prossimo anno e Tokyo 2020″

“Ringrazio tutto lo staff azzurro: Tosti, Giulietti e la Calabrese, nonchè chi mi ha aiutato nel preparare il team. Tutte le nostre atlete hanno dimostrato di essere a livello delle più forti in Europa e nel mondo. Sono felice perchè si vede la crescita del nostro movimento femminile è costante” Così si è espresso Coach Renzini

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 13 agosto 2017. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *