Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Missione Trentino Alto Adige per gli studenti ITS Red di Varese

VARESE, 10 ottobre 2017-Parte subito all’insegna dell’esperienza sul campo il nuovo anno accademico del corso di Varese in Building Manager di ITS Red, l’Istituto Tecnico Superiore di alta formazione per il Risparmio Energetico e la Bioedilizia. Dopo l’inaugurazione dei corsi di ieri, gli iscritti al secondo anno partiranno oggi, martedì 10 ottobre, per la prima missione sul campo insieme a 14 studenti della classe 4^ CAT dell’ISISS “Daverio-Casula”.

Gli studenti saranno ospiti in Trentino – Alto Adige dove, dopo la visita al MUSE (Museo delle scienze) di Trento, per quattro giorni potranno conoscere le imprese del legno sul territorio. Tra le attività proposte, seminari in azienda sui temi della bioedilizia, dai tetti alle coperture in legno passando per i serramenti fino alla componentistica per la realizzazione di edifici a basso consumo energetico (NZEB).

Focus anche sulle certificazioni (con ARCA Certificazioni) e gli aspetti burocratici della professione che dovrà affrontare ogni futuro Building Manager, a partire dalla struttura portante in legno. Spazio poi ai laboratori con la partecipazione attiva degli studenti in cantiere dove saranno messi in posa i serramenti di un edificio in costruzione.

Il tour di questa settimana è solo uno dei tanti ‘appuntamenti con il lavoro’ degli studenti ITS Red che svilupperanno anche competenze relazionali e di business fondamentali per il mondo del lavoro.

Il percorso biennale, infine, prevede 2mila ore di formazione, di cui 800 direttamente in azienda e missioni fuori aula per una formazione attiva e diretta sul campo.

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 10 ottobre 2017. Filed under Scuola,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *