Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Busto Arsizio Teatro presenta la nuova stagione con molte novità

L’assessore Manuela Maffioli ha presentato la nuova stagione teatrale cittadina

BUSTO ARSIZIO, 11 ottobre 2017– Anche quest’anno la stagione culturale cittadina offre un cartellone teatrale coordinato e sostenuto dall’Amministrazione comunale.

“BA Teatro”, la storica sigla che raggruppa la programmazione di Palketto Stage, Teatro Manzoni, Teatro San Giovanni Bosco, Teatro Sociale, torna dunque dal mese di ottobre con una serie di spettacoli che abbracciano generi diversi per accontentare le esigenze di un pubblico molto vasto.

In questi mesi le sale, mantenendo ciascuna le proprie peculiarità storiche, hanno lavorato in sinergia per presentare delle proposte di qualità, innovative e non ripetitive. Pressochè riuscito il tentativo di scongiurare sovrapposizioni di eventi, in modo che il pubblico possa scegliere a quale spettacolo assistere senza dover rinunciare ad altre proposte. La regia dell’Amministrazione ha avuto proprio lo scopo di rendere ancora più solida la collaborazione già esistente tra le sale: il risultato è una stagione davvero ricca che ha poco da invidiare ad altre realtà. Un ulteriore elemento di attrattività del territorio, all’insegna de #ilbellodivivereabusto.

In estrema sintesi: al teatro Manzoni andrà in scena una stagione “tra riflessioni e risate”, che vedrà come sempre i grandi nomi della prosa nazionale e per la quale è stato scelto ancora una volta il titolo «Mettiamo in circolo la cultura; Palkettostage continuerà a proporre, come ormai dal 1985 e con grande successo, spettacoli in lingua originale, con un cartellone intitolato “Tra leggenda e realtà”; il S. Giovanni Bosco, in collaborazione con Viandanti teatranti, propone una stagione di teatro contemporaneo dal titolo #recuperalostupore e una dedicata a bambini e famiglie, #iomimeraviglio; il Sociale invece proporrà “Il teatro per tutti”, un cartellone che spazia dalla prosa all’opera, dal teatro per l’infanzia, al cabaret e alla danza.

A presentare la nuova stagione il neo assessore alla Cultura Manuela Maffioli, lieta di aver iniziato il mandato con un impegno dedicato al teatro, uno dei pilastri delle politiche culturali dell’Amministrazione. L’assessore ha dato merito ai teatri “per lo spirito di collaborazione che ha permesso di rinnovare una formula organizzativa, quella della rete, a cui tengo molto e che si rivela sempre efficace”. Un grazie alle sale anche perché “sono i primi operatori culturali della città a darci una mano per la realizzazione del nuovo sito dedicato agli eventi, nell’interesse sia di chi fa cultura sia del pubblico che ne vuole usufruire”.

Il lavoro svolto in collaborazione sta infatti contribuendo a far nascere un nuovo sito Internet, curato e coordinato dall’Amministrazione, www.bustoeventi.it, che sarà on line nei prossimi giorni: le sale hanno infatti contribuito a testare il funzionamento del nuovo spazio che conterrà le informazioni sugli eventi in programma in città e si arricchirà, via via, con il contributo delle associazioni culturali che vorranno far parte del progetto.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 11 ottobre 2017. Filed under PROVINCIA,Spettacoli&Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *