Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gran Galà in Blue al De Filippi: sfida benefica culinaria tra Polizia locale, politici e giornalisti

VARESE, 10 novembre 2017- di GIANNI BERALDO

Sarà una sfida a piatti da gran gourmet con ricette di pesce spada, risotti sopraffini, antipasti originali e dessert da sogno. Un menù riservato a circa 100 fortunati commensali che si sono accapparati un tavolo (ma le richieste sono state decisamente superiori), il massimo di posti che la sala preposta per all’avvenimento all’Istituto De Filippi di Varese possa contenere.

Insomma, un successo ancora prima che abbia inizio questo Gran Galà in Blue #bluecarpet, serata di beneficenza che si svolgerà sabato 18 novembre a partire dalle ore 20.45. Un appuntamento particolare utile a raccogliere fondi per aiutare bambini disabili e autistici. Questa tra l’altro la mission principale dell’associazione varesina “Articolo 3” artefice principale di questa bella iniziativa dal taglio sociale con la presidente Emanuela Romeo,  insieme all’associazione Confconsumatori presieduta dalla vulcanica presidente Mariella Meucci.

Tre le squadre di cuochi improvvisati che daranno vita alla competizione: squadra formata da rappresentanti Polizia Locale per gli antipasti ( composta dal commissario capo Roberto Calabrò, il sovrintendente Guido Vanoli e l’agente Franca Gargiulo), la squadra formata da Politici ai quali è stato affidato il primo piatto ( composta da Luca Marsico, Luisa Oprandi e Gaetano Iannini), i secondi piatti affidati ai  Giornalisti ( il sottoscritto Gianni Beraldo, Antonio Triveri della Prealpina e Paola Trinca Tornidor del quotidiano la Provincia di Varese).

I componenti le tre squadre saranno (fortunatamente) affiancati da cuochi professionisti che garantiranno la buona riuscita dei singoli piatti. Ovviamente vi sarà pure una giuria di qualità composta da Depsa (autore tv e artista), Simone Zani (direttore artistico Radio 2Laghi e inviato di All Music Italia), Giampiero Roncari (presidente esecutivo Associazione Culturale Amici di Mario Berrino).

Emanuela Romeo

Mentre i cuochi si daranno daffare ai fornelli, tra una pietanza e l’altra gli invitati saranno intrattenuti dalla giornalista Barbara Zanetti che raccoglierà pareri e opinioni sulla qualità delle proposte culinarie e sull’iniziativa più in generale, affiancata da Davide Pagani addetto stampa in Regione Lombardia.

Molte le aziende varesine che hanno offerto gratuitamente di offrire loro prodotti per l’evento, tra cui Tigros, Carrefour, Salumificio Colombo, Pasticceria Le Arcate di Budano, la Tipografia Galli e le ragazze della Sacra Famiglia.

Luca Marsico guiderà la squadra dei politici

Soddisfatti gli organizzatori che questa mattina hanno presentato il Galà <<Siamo molto contenti per questa immediata adesione e disponibilità da parte dei componenti le tre squadre. Gli stessi che si sono resi disponibili a offrire anche qualche ora del loro tempo aiutando  come volontari qualche ospite della Sacra Famiglia>>, dice Emanuela Romeo.

Si commuove invece Mariella Meucci sottolinenando come <<Il fatto di potre contribuire in qualche modo alla felicità dei bambini mi rende una donna felice>>.

Tra gli ospiti di oggi anche il “cuoco politico” Luca Marsico, consigliere regionale e presidente Commissione Ambiente <<Sono contento di aderire a una iniziativa benefica di questo tipo, utile a aiutare persone e in particolare bambini in difficoltà. Sull’esito della serata non mi esprimo ma direi che un buon risotto ottiene sempre un buon successo a livello di gradimento>>.

redazione@varese7press.it

 

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 10 novembre 2017. Filed under Sociale,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *