Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Probabile esplosione a bordo: poche speranze per il sottomarino scomparso

BUENOS AIRES, 23 novembre 2017-Il rumore rilevato mercoledì scorso dalla zona dove si trovava l’Ara San Juan, il sottomarino argentino scomparso da quel giorno nell’Atlantico del sud, è riconducibile a un’esplosione, questo il risultato precisato giovedì dal portavoce militare.

Enrique Balbi, ieri, aveva parlato di “vibrazioni idro-acustiche”, ma le analisi appena concluse hanno invece permesso di stabilire che si è trattato di un evento anomalo, singolare, breve, violento, cioè un’esplosione.

I familiari dell’equipaggio, riuniti nella base navale, alla notizia sono usciti dalla struttura in lacrime e abbracciandosi.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 23 novembre 2017. Filed under Cronaca,Esteri. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *