Protesta dei lavoratori di Milano Christmas Land: "La chiusura parco è un danno economico grave" – Varese7PressVarese7Press | Mobile Version
Menu
Categories
Protesta dei lavoratori di Milano Christmas Land: “La chiusura parco è un danno economico grave”
7 dicembre 2017 Economia

MILANO, 7 dicembre 2017-Da qualche ora i rappresentanti dei lavoratori di Milano Christmas Land, il parco natalizio organizzato dagli imprenditori dello spettacolo viaggiante con giostre, street food, villaggio di Babbo Natale e commercianti, sono arrivati al Teatro dal Verme per contestare la decisione della Commissione Comunale di Vigilanza di Milano di non far partire l’iniziativa in programma da ieri 6 dicembre fino al 7 Gennaio.
Secondo i lavoratori la commissione avrebbe potuto consentire l’apertura del parco prescrivendo il divieto di utilizzo delle poche aree coperte, vero elemento della discordia, che rappresentano di fatto allo stato attuale solo una percentuale di molto inferiore al 10% dell’area totale di oltre 10000mq, consentendo così di garantire la prosecuzione del lavoro a tutti i presenti.
Il danno della mancata apertura infatti, per una categoria già in difficoltà, sarebbe davvero di difficile sostegno per le centinaia di lavoratori presenti e per questo gli operatori auspicano nella mediazione del Sindaco di Milano Beppe Sala.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Lascia un commento
* *