Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Crisi aziende Masci e Italtrasfo, tavolo tecnico in Provincia per sbloccare situazione

VARESE, 13 dicembre 2017-Alla luce delle gravi crisi aziendali che hanno coinvolto la Masci Srl e la Italtrasfo Srl,  importanti aziende siderurgiche situate nel luinese e del conseguente licenziamento di decine di lavoratori, il Settore Lavoro della Provincia di Varese ha avviato un tavolo tecnico, insieme ai Comuni di Germignaga e Luino, al quale hanno partecipato i Sindaci dei due Comuni, le Parti Sindacali e i rappresentanti dell’impresa sociale IAL, di Manpower e di Cesviv.

«Il Tavolo tecnico, che a breve si riunirà ancora – ha dichiarato il Consigliere provinciale Giuseppe Licata –  è stato costituito con l’obbiettivo di individuare iniziative atte a ridurre l’impatto di queste crisi aziendali sui territori interessati supportando il mantenimento dei livelli occupazionali. Il primo risultato certo del Tavolo è stato l’instaurazione di una preziosa sinergia tra i soggetti che nel territorio operano nel campo delle politiche del Lavoro. Nel corso della riunione sono state valutate le possibile azioni di rete rivolte alla ricollocazione dei dipendenti coinvolti in questa ed altre crisi aziendali. Più in particolare, verrà a breve presentato a Regione Lombardia un progetto in partenariato pubblico-privato per il finanziamento di iniziative di formazione e ricollocazione dei lavoratori della Masci, della Italtrasfi e della Imf Srl, altra azienda siderurgica entrata in crisi lo scorso anno, anch’essa situata nel luinese».

image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 13 Dicembre 2017. Filed under Economia,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.