Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Con Tourist Angels Varese e la sua provincia ancora più bella: centinaia di studenti impegnati nel rilancio turistico

VARESE, 9 gennaio 2017- Oltre 10mila ore di attività svolte da più di 260 studenti degli istituti superiori della nostra provincia in un progetto di alternanza scuola/lavoro che ha riscosso grande attenzione e ha avuto un indubbio riscontro positivo.

Grazie a Camera di Commercio e Regione Lombardia e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale, Varese con i suoi Tourist Angels è stata protagonista di un progetto innovativo sul versante della valorizzazione turistica. Dopo un percorso di formazione che complessivamente ha toccato le 42 ore e dopo la sottoscrizione di 12 convenzioni tra altrettanti istituti scolastici e 11 enti coinvolti con i loro InfoPoint, da aprile a novembre i nostri studenti si sono messi in gioco con il loro entusiasmo e le loro competenze per ampliare la rete d’informazione turistica.

In particolare, oltre a garantire la loro presenza in undici eventi turistici in ambito sportivo e culturale, i Tourist Angels hanno affiancato gli operatori della rete territoriale degli InfoPoint nello svolgere diverse attività: l’informazione, l’indirizzo e l’assistenza ai turisti, lo sviluppo di contenuti sui canali social e l’accompagnamento durante visite e attività all’aria aperta in affiancamento alle guide.

Entrando nel dettaglio, all’InfoPoint di Varese sono stati impegnati i ragazzi del locale Liceo Manzoni, mentre al Sacro Monte hanno operato gli allievi dell’Isis Daverio-Casula ma anche del Marie Curie di Tradate; a Laveno Mombello, nel punto informativo comunale gestito dalla Strada dei Sapori delle Valli Varesine, c’erano gli studenti dell’Istituto Stein di Gavirate e del Liceo Sereni di Luino. Passando alla stessa Luino, le ragazze e i ragazzi dell’Isis Volontè sono stati presenti sia all’InfoPoint comunale che a quello diffuso dove è attiva la collaborazione della Canottieri Luino. A Sesto Calende c’erano invece gli allievi dell’Istituto Gadda-Rosselli di Gallarate e quelli del Della Chiesa proprio di Sesto Calende. A Porto Ceresio sono stati impegnati alcuni studenti dell’Isis Valceresio di Bisuschio, mentre altri loro compagni hanno operato all’InfoPoint di Lavena Ponte Tresa. Per il Basso Varesotto, infine, nel progetto è stata coinvolta Volandia, dove le informazioni sono state fornite dagli allievi dell’Istituto Tosi di Busto Arsizio e del Gadda-Rosselli di Gallarate.

Come già segnalato, prima di entrare in azione, i Tourist Angels – con le loro magliette e i loro cappellini marchiati #DoYopuLake? e InLombardia – hanno ricevuto una formazione incentrata su due temi: l’inquadramento turistico territoriale, con indicazioni anche in inglese fornite da guide locali, e lo sviluppo e la gestione della multicanalità sui social network, con il coinvolgimento di Explora, la Destionation Management Organization di Regione Lombardia.

«Come sempre quando vengono chiamati in gioco, i nostri studenti sono stati encomiabili nel loro impegno» ha detto il presidente della Camera di Commercio, Giuseppe Albertini, in apertura di un momento di analisi e riflessione sul progetto che si è svolto oggi (martedì 9 gennaio, ndr) nelle sale del Centro Congressi Ville Ponti alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale allo Sviluppo economico Mauro Parolini e di Claudio Merletti, dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, ambito territoriale di Varese.

Intanto, in Camera di Commercio è stata allestita una mostra con le foto realizzate dai Tourist Angels in azione durante i loro mesi d’impegno nel 2017: tra tutti gli scatti, ne sono stati scelti quattro, premiati durante l’incontro odierno. I vincitori sono Giorgia Dargenio (Liceo Sereni, Luino > fotografia Parco Forte Castello a Laveno Mombello), Elisa Marchetti (I.I.S. E. Stein, Gavirate > fotografia Lago di Monate), Asja Tassone (I.S.I.S. F. Daverio – N. Casula, Varese > fotografia Rocca di Angera e Camilla Vanoli (I.I.S. Carlo Della Chiesa, Sesto Calende > fotografia Tramonto sul Ticino).

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 9 gennaio 2018. Filed under Tempo Libero,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *