Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Stefano Lo Muzio ospite all’Accademia del Lusso a Milano: “Per entrare nel mondo della moda è necessario avere idee e una cultura internazionale”

Stefano Lo Muzio

MILANO, 26 gennaio 2018 – Si è tenuta ieri 25 gennaio la conferenza dal titolo “Itinerari irrazionali per un futuro ragionevole” all’interno del LuxuryLab di Accademia del Lusso a Milano.

“Per entrare nel mondo della moda è necessario avere idee e una cultura internazionale che possiamo comprendere solo viaggiando e immergendoci in una cultura diversa; queste esperienze favoriscono non solo la creatività, ma anche una propensione al lavoro in team. Moschino ha una sede a Milano e una a Los Angeles e i nostri designers e stilisti hanno provenienze e culture spesso profondamente diverse, ma avendo tutti esperienze internazionali sia professionali sia personali, il lavoro in team è facile e questo ci aiuta molto nella creazione delle collezioni” queste la parole del relatore Stefano Lo Muzio, designer RTW per Moschino Couture, che ha raccontato come imprevisti e peripezie varie lo abbiano inaspettatamente portato a realizzarsi all’interno di una delle più affermate maison della capitale della moda italiana.

Lo Muzio ha raccontato come, dopo essersi trasferito da Taranto a Milano per seguire gli studi di giurisprudenza, la sua vita abbia preso una direzione completamente diversa: la passione per la moda lo ha spinto ad iscriversi ad un corso di Fashion Design, portando alla luce il suo talento e la sua creatività.

Lo Muzio, oltre a lavorare al fianco di Jeremy Scott e per le collezioni di Moschino Couture, nel 2011 ha disegnato anche una sua collezione d’abbigliamento maschile, dai tratti minimal e dettagli ricercati e sofisticati, con una particolare attenzione sulle forme e sulla modellistica.

La missione di Accademia del Lusso è garantire ai suoi allievi una formazione innovativa e altamente professionalizzante attraverso metodi efficaci e all’avanguardia. L’obiettivo principale è aiutare i giovani studenti a conseguire un attestato che sia realmente spendibile nel mercato del lavoro.

“L’intervento di Stefano Lo Muzio è stata un’occasione realmente preziosa, non solo per i nostri studenti, ma anche per noi addetti alla formazione, perché in poche frasi è riuscito a trasmettere delle linee guida fondamentali per poter affrontare il mondo professionale della moda. Alla base di tutto certamente la passione, la creatività e l’irrazionalità. Una bellissima lezione da un giovane e talentoso designer, che con delicatezza e semplicità è riuscito a colpire il cuore e la testa di chi era presente”, afferma la Direttrice Didattica di ADL, Barbara Sordi.

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 26 gennaio 2018. Filed under MILANO,Moda. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *