Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Bando rifacimento piste ciclabili: Associazione Amici della Terra vogliono partecipare al tavolo progettuale

VARESE, 23 marzo 2018-Non ci sono più scusanti per non poter agire per la sistemazione delle piste ciclabili comunali e soprattutto per non poter convenire azioni di coordinamento con altri Comuni.

Domandiamo una prossima convocazione di una riunione intercomunale che, se non fosse fatta in Comune di Varese (come auspichiamo), dovrebbe almeno essere fatta in Provincia di Varese.

Questa potrebbe essere l’occasione per poter fare in modo che il piano per la mobilità ciclabile in Comune di Varese, possa potersi dire effettivamente praticabile e che, quindi, possano essere fatti tutti quegli interventi propedeutici a far si che la bicicletta possa divenire un mezzo di locomozione riconosciuto tale e tutelato.

Attraverso il piano, potrebbero essere sperimentati collegamenti con le scuole e collegamenti con l’Università e l’Ospedale. Interessante potrebbe essere anche il coinvolgimento di enti privati così da poter effettuare collegamenti verso le realtà produttive del territorio.  Altro è la necessità che il Comune di Varese abbia pronta la possibilità di potersi collegare con efficienza con le piste ciclabili che stanno scendendo dal nord della provincia di Varese e dalla Svizzera verso il capoluogo.

Leggiamo su Il Sole24Ore che dal 3 aprile sarà possibile effettuare le domande dei Comuni per i contributi da destinare allo sviluppo della rete delle piste ciclabili.

Si aprirà, infatti, quel giorno il bando collegato al progetto «Comuni in pista -#sullabuonastrada».
L’istituto per il credito sportivo, con il protocollo d’intesa sottoscritto il 5 febbraio 2018 con Anci e Federciclismo, ha messo a disposizione degli enti locali 9 milioni di euro di contributi per abbattere totalmente gli interessi di 50 milioni di euro di mutui a tasso fisso, della durata di 15 anni, da stipulare obbligatoriamente entro il 31 dicembre 2018, destinati a finanziare investimenti sulle piste ciclabili, i ciclodromi e le loro strutture di supporto.
Sono ammessi a contributo gli interventi relativi alla costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento, messa a norma e in sicurezza di piste ciclabili.

Ricordiamo che la richiesta di ammissione al bando dovrà prevenire tramite Pec all’indirizzo icspisteciclabili@legalmail.it a partire dalle ore 10.00 del 3 aprile 2018 e non oltre le ore 24 del 2 luglio 2018.

Inoltre, rammentiamo che in data 06 Marzo 2018, abbiamo chiesto di essere convocati  nelle riunioni che il Comune di Varese programmerà o indirà per l’attuazione  della legge 11 gennaio 2018 nr.2.

Cordialità,

Il Presidente

Arturo Bortoluzzi

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 23 marzo 2018. Filed under Lettere Al Direttore,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.