Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giro d’Italia 2018: Richard Carapaz vince in solitaria l’arrivo a Montevergine

Montevergine di Mercogliano, 12 maggio 2018 – Il corridore ecuadoregno Richard Carapaz (Movistar Team) ha vinto in solitaria l’ottava tappa del centunesimo Giro d’ItaliaPraia a Mare-Montevergine di Mercogliano di 209 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Davide Formolo (Bora – Hansgrohe) e Thibaut Pinot (Groupama – FDJ).

Simon Yates (Mitchelton – Scott) è ancora la Maglia Rosa di leader della classifica generale.

Il vincitore di tappa Richard Carapaz, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Sono molto felice ed emozionato, è la mia prima vittoria in un Grand Tour. Ho lavorato duro per arrivarci. Avevo buone gambe sin dall’inizio della salita. Ho dovuto provare da lontano perché avevo poche possibilità di vincere uno sprint. Ho scelto il momento giusto e sono partito ai 2 km. È ancora lunga la strada per Roma e devo ancora capire cos’altro posso ottenere, ma sono già felice”.

La Maglia Rosa Simon Yates ha dichiarato: “Volevo stare davanti nel finale a causa della pioggia. I tornanti erano scivolosi. Siamo saliti con un buon ritmo. Mi sarebbe piaciuto prendere alcuni secondi di abbuono ma sono rimasto un po’ chiuso. Penso sia stata comunque una buona giornata”.

RISULTATO FINALE
1 – Richard Carapaz (Movistar Team) – 209 km in 5h11’35”, media 40,246 km/h
2 – Davide Formolo (Bora – Hansgrohe) a 7″
3 – Thibaut Pinot (Groupama – FDJ) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
2 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 16″
3 – Esteban Chaves (Mitchelton – Scott) a 26″

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 12 maggio 2018. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.