Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Basket Playoff: Varese sconfitta contro Brescia in gara 1

VARESE, 13 maggio 2018- La Pallacanestro Openjobmetis Varese esce sconfitta dal primo round contro Brescia in occasione di gara-1 dei quarti di playoff per 68 a 61. Un risultato pesantemente condizionato da un secondo tempo estremamente povero di canestri per la compagine biancorossa nonostante una prima frazione molto positiva. Ferrero e compagni, però, non disperino: tra due giorni (lunedì 14 maggio ore 20:45) le due squadre si affronteranno per il secondo atto; sarà questa l’occasione ideale per rifarsi e ribaltare le sorti della serie

Okoye rompe il ghiaccio con una precisa tripla che indirizza il match in favore della Openjobmetis che, in pochi minuti, si ritrova sull’8 a 2. Luca Vitali suona la carica per la Germani che accorcia successivamente con Landry; la risposta biancorossa non tarda ad arrivare e passa dalle mani di Avramovic e Tambone che, praticamente da soli, firmano il +7 (13-20) di fine primo quarto.


Cotton inaugura il secondo periodo con quattro punti di fila “tamponati”, subito dopo, da una bomba di Okoye per il momentaneo 17-23. La Germani risponde con Moss, che trova il pareggio a quota 23, ma Varese ribatte con un parziale di 7-0 (Cain e Okoye) che costringe coach Diana al timeout. Al rientro, Vene piazza un altro “cesto”, preludio allo show di Avramovic che, con sei punti di fila, trascina i biancorossi sul +9 (31-40) del 20′.

L’inizio della Leonessa è devastante e si traduce con un parziale di 7 a 0 (Michele Vitali e Landry) che vale il momentaneo -2 (38-40). Dopo il timeout di coach Caja, la Openjobmetis si sblocca con i liberi di Okoye ed il contropiede di Avramovic, ma Brescia torno nuovamente sul -1 (43-44) grazie ai canestri in serie di Landry. Okoye ed Avramovic firmano il nuovo +7 (43-50), ma la Germani torna a farsi sotto con maggior decisione fino al primo vantaggio di serata che rimane anche al 30′: 55-52.
Dopo oltre 3′ di errori da una parte e dall’altra, Ortner apre gli ultimi 10′ di gioco con il canestro del +5 (57-52) e viene seguito dalla bomba di Landry al cospetto di una Openjobmetis incapace di fare canestro. Luca Vitali fa il +10, con Varese che si sblocca con Natali quando ormai è troppo tardi. Al 40′ festeggiano i padroni di casa: 68-61.

Ecco le parole di coach Attilio Caja al termine della partita:

«Abbiamo provato a fare la nostra partita. Dal punto di vista difensivo abbiamo fatto un’ottima gara perchè siamo riusciti a fermare l’attacco di Brescia concedendogli solo 68 punti in casa loro. Fino al ventesimo siamo stati in assoluto controllo poi nel terzo quarto abbiamo fatto fatica in attacco non trovando alternative ad Okoye e ad Avramovic che si sono presi tutti i tiri che si dovevano prendere. Però stasera Vene e Larson non riuscivano a segnare. Finiscono 0 su 9 tre. Però con le unghie e con i denti siamo rimasti aggrappati alla partita. Da una parte siamo soddisfatti di essere stati competitivi e dall’altra parte c’è il rammarico perchè con un pò più di precisione e con qualcosa di più in attacco avremmo sicuramente giocato un finale differente. Quasi tutti i nostri sono esordienti ai playoff. Alla fine l’esperienza di Landry nei momenti importanti è stata decisiva. Complimenti a lui ma anche ai miei giocatori perchè stasera sono stati molto più che dignitosi. E essere dignitosi all’esordio era quello che dovevamo fare». (Foto: ilgiorno.it)

GERMANI BASKET BRESCIA-PALLACANESTRO OPENJOBMETIS VARESE: 68-61

Germani Basket Brescia: Moore 3, Mastellari ne, L. Vitali 8, Landry 21, Ortner 4, Cotton 9, Fall, Traini, M. Vitali 13, Moss 5, Sacchetti 5. Coach: Andrea Diana.

Pallacanestro Openjobmetis Varese: Avramovic 16, Bergamaschi ne, Natali 3, Vene 5, Okoye 18, Tambone 4, Cain 8, Delas 1, Ivanaj ne, Ferrero 2, Dimša, Larson 4. Coach: Attilio Caja.

Arbitri: Mazzoni – Martolini – Attard.

Parziali: 13-20; 18-20; 24-12; 13-9. Progressivi: 13-20; 31-40; 55-52; 68-61.

Note – T3: 8/31 Brescia, 7/33 Varese; T2: 18/33 Brescia, 17/33 Varese; TL: 8/11 Brescia, 6/10 Varese. Rimbalzi: 32 Brescia (Ortner 14), 37 Varese (Cain 11); Assist: 15 Brescia (L. Vitali 5), 9 Varese (Avramovic, Tambone e Larson 2).

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 13 maggio 2018. Filed under Sport,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *