Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Settimana di cucina tipica calabrese alla Festa della Schiranna

VARESE, 29 giugno 2018- “Mare e lago insieme per un incontro di sapori e tradizioni. Non una semplice cena, ma un vero e proprio incontro di culture. E’ la magia del cibo: fare incontrare le persone. La convivialità è la chiave del confronto”. Bassano Falchi, responsabile di Schiranna in Festa, la festa dell’Unità più lunga d’Italia che sino al 26 agosto animerà l’area di via Vigevano 26, introduce così l’evento gastronomico che venerdì 29, sabato 30 e domenica primo luglio porterà in tavola uno speciale menù tutto calabrese.

Calabrese è il capo chef che ogni fine settimana “dirige” uno stand gastronomico da 1.100 coperti a weekend: “Più vera di così questo menù non potrebbe essere”, aggiunge Falchi. Si va dall’antipasto silano alla pasta chijna aru furnu, sino alle mulingiane chijne aru sucu per finire con una “maestosa”, così la definisce lo chef, frissurata i patati, pipi e mulingiane. Sabato sera la durante la cena si esibirà la compagnia Calabria Nostra.

“Un repertorio di musica tradizionale calabra –spiega Pasquale Melide, che della compagnia è il portavoce – dieci elementi per voce, fisarmonica, mandolini e organetto. Musica popolare per accompagnare piatti che raccontano una storia. Quella della Calabria, ma non solo”. La compagnia si esibisce per hobby: “è una passione – racconta Melide, che aggiunge una curiosità – uno dei nostri componenti è milanese doc, diplomato al conservatorio si esibisce con noi perché la musica, la bella musica, non ha confini. Noi crediamo che la musica popolare sia espressione di tutto il nostro Paese e quindi debba essere messa in scena nel modo più ampio possibile”.

E proprio per questo in repertorio Calabria Nostra ha in repertorio anche “O mia bela madunina – conclude Melide – Lombardia, Calabria, Piemonte, Sicilia. L’Italia è stupenda e la musica popolare della nostra tradizione la racconta tutta”. Sabato e  domenica, naturalmente, dalle 21 aprirà anche la balera di Schiranna in Festa. Per la cena (da venerdì a domenica dalle 19 in poi) è gradita la prenotazione al numero 3458187530

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 28 giugno 2018. Filed under Tempo Libero,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.