Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Esordio vincente del Varese che conquista tre punti a Besozzo

BESOZZO, 10 settembre 2018 – Alla Bombonera di Besozzo finisce come tre anni fa, col Varese in festa. La squadra di Domenicali esordisce con una bella vittoria in uno dei campi più insidiosi dell’Eccellenza con una prestazione convincente, soprattutto nel primo tempo. Simonetto sblocca la gara, poi il Verbano risponde con Principe. Nella ripresa, nel momento più difficile, ci pensano i cambi di Domenicali a risolvere il match. Decisivo è il gol del 2-1 di bomber Vegnaduzzo che debutta in biancorosso nel migliore dei modi. Poco dopo chiude i conti Mauro, a sua volta appena entrato. Il Varese torna a casa con tre punti in classifica utili a cancellare subito il -4 in classifica. Adesso i biancorossi, in attesa di ospitare il Vigevano, sono a -1.

FISCHIO D’INIZIO – Tribuna strapiena quello di Besozzo dove hanno preso posto irca mille tifosi, la maggior parte biancorossi. Formazione annunciata quella del Varese che ritrova il portiere Calandra, unica novità nel 4-2-3-1. Ancora out l’infortunato Balzo, assenti anche i due argentini Piqueti ed Etchegoyen ancora in attesa del transfer. Il nuovo attaccante Vegnaduzzo, non ancora in condizione, si sistema in panchina.
I padroni di casa rispondono col 4-3-3, in avanti il tridente Vezzi, Principe, Verde.

LA PARTITA – E’ il Varese a scendere in campo con maggiore personalità. Gli ospiti si rendono pericoli sfruttando l’offensività degli esterni Scaramuzza e Camarà. Nel Verbano si mette in mostra il portiere Spadavecchia con un paio di interventi decisivi. Il pressing del Varese viene premiato poco prima della mezzora quando Spadavecchia alza il pallone scagliato da Camarà, Simonetto ci crede e devia in porta a due passi. Il Verbano risponde poco prima dell’intervallo: corner di Micheli e conclusione vincente di Principe. Al 45′ annullato il gol di Marinali dal limite a gioco fermo.
Nella ripresa il Varese non riesce a mantenere la stessa verve e soffre di più rispetto al primo tempo. Domenicali decide di cambiare e nel quarto d’ora finale butta in mezzo il bomber argentino Vegnaduzzo che la risolve. Al 39′ trova il suo primo gol biancorosso che vale il 2-1. La Bombonera esplode e il Varese fa festa. Cambi azzeccatissimi quelli di domenicali considerando che al 45′ la butta dentro anche Mauro, appena entrato, che realizza a tu per tu col portiere su assist di Mondoni.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 9 settembre 2018. Filed under Sport,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.