Basta compiti per le vacanze! Codacons propone la fine continuità didattica

VARESE, 13 settembre 2018-Lascia veramente perplessi che il primo giorno di scuola un professore delle medie possa rifilare una serie di cinque a chi ha svolto in modo impreciso i compiti delle vacanze. 
Ma sono obbligatori i compiti delle vacanze? Diremmo di no. Ma durante il primo giorno di scuola di una scuola media di Milano evidentemente si.

Dalle segnalazioni ricevute al Codacons sembra inoltre che si possa dichiarare fine al criterio della Continuità didattica. Il turn over dei professori ha raggiunto livelli parossistici, ai quali si aggiunge la latitanza di tanti docenti per molte classi. Malattia, esoneri, trasferimenti. 
 
Il Codacons chiede la verifica del comportamento degli insegnanti così duri con gli altri, ma altrettanto con se’ stessi?Da anni il Codacons chiede che i criteri di assegnazione dei professori avvengano nel mese di luglio e agosto e non a ridosso dell’anno scolastico. Ci rendiamo conto della speranza vana. Sarebbe un paese organizzato e civile.