Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Luci sull’Alzheimer”, convegno e annullo celebrativo Poste Italiane a Saronno

SARONNO, 15 settembre 2018 – Poste Italiane celebra la Giornata Mondiale dell’Alzheimer con un annullo dedicato, all’interno del convegno “Luci sull’Alzheimer” in programma il 21 settembre all’Auditorium Aldo Moro di Saronno.

L’annullo celebrativo, nel formato tondo, sarà disponibile dalle 14.30 alle 20.00 nell’atrio dell’Auditorium Aldo Moro in viale Santuario e propone l’immagine di un manufatto realizzato dai frequentatori di Alzhauser Caffé, progetto saronnese di AUSER nato nel 2007 per offrire gratuitamente supporto, vicinanza e sostegno a persone affette da varie forme di demenza ed ai loro familiari.

Il progetto di Isa Borroni, una delle volontarie saronnesi, ha portato alla creazione di un grande aquilone (6 metri per 4) in maglia di lana e materiali da riciclo, che raffigura la metamorfosi da farfalla a pesce. Lo slogan “se non puoi volare, prova a nuotare” evoca uno degli obiettivi principali del progetto Alzhauser Caffé, ovvero valorizzare ogni residua capacità dei pazienti.

La sezione saronnese di AUSER, associazione di volontariato e promozione sociale diffusa su tutto il territorio nazionale con 1.500 sedi, opera a Saronno dal 2003 grazie alla collaborazione di circa 60 volontari.

Allo stand di Poste Italiane si potranno acquistare articoli filatelici selezionati ad hoc per la manifestazione e le più recenti emissioni di carte valori, insieme ai tradizionali prodotti di Poste Italiane: folder, cartoline, tessere, libri e raccoglitori per collezionisti.

Nei sessanta giorni successivi all’evento, l’annullo sarà depositato presso lo sportello filatelico di Saronno in via Varese 130 al fine di soddisfare le richieste dei collezionisti, per poi essere depositato presso il Museo Storico della Comunicazione di Roma.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 15 settembre 2018. Filed under PROVINCIA,Sanità. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.