Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Allattare è il gesto più naturale al mondo e va incoraggiato”: successo per incontro pubblico a Varese

VARESE, 6 ottobre 2018- di GIANNI BERALDO

Sala quasi gremita per questo incontro

Quanto è importante per una mamma allattare il proprio figlio senza nessun ausilio se non il proprio latte naturale?

Parecchio, anzi fondamentale in quanto indispensabile per una crescita sana da parte del bambino.

Tutti d’accordo quindi-neonatologi, pediatri e ostetriche-sul fatto che allattare è un evento naturale che per ogni mamma risulta essere un meraviglioso gesto istintivo carico d’amore e affetto per il proprio bambino.

In tutto questo, pur ricoprendo ovviamente un ruolo secondario, è importante pure il ruolo del papà che dovrebbe stimolare e rasserenare la mamma del suo bambino a compiere quel semplice gesto che ogni donna nel mondo compie in maniera del tutto naturale.

L’intervento della d.ssa Donatini

Per spiegarne l’efficacia è stato organizzato un incontro pubblico questa mattina al Salone Estense intitolato “Allattamento materno: risorsa e opportunità“, evento  organizzato da Ats Insubria e Asst Settelaghi, che rientra nel programma della Settimana Mondiale per la promozione dell’Allattamento Materno.

<<Il latte materno è il nutrimento migliore che noi abbiamo a disposizione per i neonati e per i lattanti. La natura ci offre questo prezioso elemento che noi, come donne e mamme, dobbiamo sfruttare questa grande risorsa per la salute del nostro bimbo>>, ha detto la dottoressa Annalisa Donadini, Direttore Promozione della salute e prevenzione dei fattori di rischio comportamentali Ats Insubria.

Proprietà del latte materno ben documentate anche a livello scientifico decretandone l’assoluta rilevanza. 

<<il latte materno previene le infezioni, aumenta le difese immunitarie del bambino è un alimento igienicamente integro, oltre a favorire lo sviluppo delle capacità cognitive del bambino>>, sottolinea ancora Donatini.

Incontro importante quello di oggi, al quale hanno aderito diversi professionisti sanitari come il professor Massimo Agosti, Direttore Dipartimento Donna e Bambino e Direttore Neonatologia Terapia Intensiva Neonatale e Pediatria del Verbano, la pediatra Maria Edvige Marchesi e la dottoressa Fiammetta Casali del Comitato Unicef Italia.

Un papà segue, da fondo sala, con attenzione l’incontro

Ma soprattutto significativa la presenza di alcune mamme, le vere protagoniste che hanno raccontato la loro esperienza e la gioia di allattare il proprio bambino. Per l’amministrazione comunale erano presenti gli assessori Dino De Simone, Francesca Strazzi e Rossella Di Maggio.

Quando nasce un bambino però a livello emotivo qualcosa cambia, come spiega ancora la dottoressa Donatini <<a volte per la mamma rimane un senso di inadeguatezza e comunque di fragilità Spesso questo è il momento più delicato, ossia quando la mamma si reputa non adeguata al compito di nutrice percependo una carenza di latte che in realtà non c’è>>

Che fare allora? <<nei primi giorni successivi al parto, quando arriva la montata latte, bisogna stimolare molto il seno attaccandone il neonato frequentemente perchè cosi creano i presupposti per creare latte a sufficienza.Operazione a volte molto faticosa>>.

Insomma allattare fa bene sia per il neonato che per la stessa mamma e in provincia di Varese i dati parlano a favore della tecnica naturale, nettamente in crescita a partire dal 2012. Tutto questo grazie a una rete informativa  e operativa di sostegno all’allattamento naturale che ha portato ad avere circa il 60% di mamme che nella nostra provincia allattano al seno al terzo mese di vita del bambino.

Ma si può fare ancora di più. Lo evidenzia ancora Donatini <<stiamo lavorando insieme tra Ast, Asst e punti nascita, consultori e con tutti gli attori interessati (Comuni, associazioni, ecc…,ndr), per potenziare i nostri servizi e tutto ciò che serve per favorire questa buona pratica>>.

L’incontro è stato moderato da Maria Bellifemmine e dalla dottoressa Barbara Lischetti, brave nello spiegare anch’esse l’importanza dell’allattamento ma soprattutto indicare ancora una volta l’importanza della figura materna nella società attuale.

direttore@varese7press.it

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 6 ottobre 2018. Filed under Sanità,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.