Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il Varese sconfitto dalla Castanese fanalino di coda

Domenicali non può essere soddisfatto

CASTANO PRIMO, 7 ottobe 2018 – Sconfitta di misura sul campo della Castanese per il Varese che torna a casa a mani vuote. I padroni di casa rompono il digiuno e festeggiano il primo successo stagionale.

Ad essere decisivo è Colombo su rigore al 10′. Partita ricca di emozioni dove si contano anche due pali e una traversa. Il Varese reagisce ma, complice anche la bravura di Ghirardelli, non riesce a violare la porta neroverde. Finisce 1-0.

FISCHIO D’INIZIO – Una novità nella formazione biancorossa dove Piqueti parte titolare al posto di Scaramuzza che rimane in panchina. In sua compagnia anche Bianchi tornato a disposizione dalla squalifica. Il tecnico dà nuovamente fiducia a M’Zoughi in difesa con Simonetto, Travaglini e Lonardi. Scapolo in porta. A centrocampo confermata la coppia Gestra-Etchegoyen; in avanti Camarà, Lercara e Piqueti dietro a Buba. Vegnaduzzo in panca.
Tra le fila della Castanese l’ex Francesco Filomeno che parte dalla panchina. Padroni di casa schierati col 4-1-4-1 con Napolitano davanti alla difesa e Colombo unica punta.

PRIMO TEMPO – Match intenso che inizia con ritmi indemoniati. Camarà preso da subito sull’acceleratore, al 2′ offre l’assist a Buba, ma la sua conclusione si infrange sul palo. Un minuto dopo l’esterno biancorosso impegna Ghirardelli, tra i migliori in campo, che para. La Castanese reagisce nell’immediato e mette in difficoltà il Varese premendo soprattutto a sinistra e trova il gol al 10′ su rigore. Cross di Lopez, Scapolo esce su Colombo e l’arbitro fischia. Dal dischetto realiza lo stesso numero 9. Nei minuti successivi i padroni sfiorano il raddoppio in più occasioni: Lonardi salva la porta da Greco al 15′; al 18′ Scapalo manda in angolo la conclusione di Greco; due minuti dopo Napolitano sfiora il palo.
Il Varese perde Simonetto in anticipo e Domenicali corre ai ripari spostando M’Zoughi al centro, Lonardi a destra e inserendo Bianchi a sinistra. I biancorossi ripartono, ma ancora una volta si trovano di fronte il muro Ghirardelli che al 27′ manda in angolo con un colpo di reni la punizione di Camarà e al 42′ dice “no” a Piqueti a tu per tu. Due paratone che permettono ai neroverdi di chiudere in vantaggio la prima frazione.

SECONDO TEMPO – Subito due cambi per il Varese con Buba e Lercara che lasciano rispettivamente il posto  a Vegnaduzzo e Scaramuzza. Camarà si sposta in mezzo dietro all’attaccante argentino. Scaramuzza ci prova al termine di due azioni personali ma non inquadra la porta. Al 18′ si registra la seconda uscita avventata di Scapolo che arpioneggia Greco al di fuori dell’area. Il guardalinee sventola la bandierina, l’arbitro grazia il portiere del Varese estraendo “solo” il giallo. Dieci minuti più tardi Colombo sfiora la doppietta con Colombo che centra il palo. La Castanese non si fa mancare nulla e al 35′ colpisce clamorosamente la traversa: Colombo beffa Travaglini e appoggia per Perruna che deve solo spingere in rete, e invece spara sulla parta bassa della traversa con Scapolo che si salva. Il Varese ci prova nei minuti successivi, ma la porta della Castanese resta inviolata. (www.varesesport.com)

IL TABELLINO
Castanese-Varese 1-0 (1-0)
Castanese 4-1-4-1: Ghirardelli; Belloli, Zingaro, Bianchi, Finato; Napolitano (16′ st Lepori); Greco, Guerci, Provasio, Lopez Guerra (27′ st Perruna); Colombo. A disposizione: Sant’Angelo, Sciocco, Gazzea, Scaglioni, Ghidoli, Barbaglia, Filomeno. All. Palazzi.
Varese 4-2-3-1: Scapolo; M’Zoughi, Simonetto (14′ pt Bianchi), Travaglini, Lonardi; Gestra, Etchegoyen (7′ st Conti); Camarà, Lercara (1′ st Scaramuzza), Piqueti (36′ Mondoni); Buba (1′ st Vegnaduzzo). A disposizione: Porro, Mauro, Magoga, Moceri. All. Domenicali.
Arbitro: Olmi di Mantova (Daghetti di Lecco e Tinelli di Treviglio).
Marcatori: pt: 10′ Colombo su rig. (C).
Note – Giornata serena, terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori circa 350. Ammoniti: Bianchi, Colombo (C); Travaglini, Camarà, Scapolo (V). Angoli: 6-8.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 7 ottobre 2018. Filed under Sport,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.