Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Tre Valli Varesine: Tom Skujins vince la 98esima edizione di una grande classica

VARESE, 9 ottobre 2018- di GIANNI BERALDO

Il podio: Pinot, Skujins, Kennaugh

Una corsa bellissima con una sorpresa finale: il vincitore della Tre Valli Varesine è un lettone e il suo nome è Tom Skujins della Trek-Segrafred0.

Skjins ha vinto in volata dopo un grande spunto finale che negli ultimi due chilometri ha portato al traguardo un drappello di nomi importanti come Thibaud Pinot (secondo), e l’inglese Peter Kennaugh terzo.

Un passaggio del gruppo in via Sacco

Una corsa molto impegnativa che ha visto protagonisti tanti campioni che hanno onorato questa 98esima edizione della classica varesina. Tra loro anche il neo campione del mondo Alejandro Valverde e Vincenzo Nibali. Entrambi non si sono certamente risparmiati puntando alla vittoria fino alla fine.

Percorso nervoso, quasi duecento chilometri, con gli ultimi due giri del percorso con una salita inedita, quella che da Casciago porta a Morosolo con pendenze fino al 15%.

Idea recente messa in atto dagli organizzatori della Società ciclistica Binda

Il campione del mondo Valverde durante un passaggio in Piazza Montegrappa

capitanata dal suo presidente Renzo Oldani. 

Salita davvero insidiosa che in effetti ha creato non pochi problemi ai 54 corridori rimasti in gara, di cui pochissimi l’avevano provata prima. Tra loro lo stesso Valverde che proprio ieri ha voluto visitare i punti più insidiosi di questa asperità. Anche in questo, bisogna dirlo, il campione spagnolo si è dimostrato un grande professionista.

Tantissima gente lungo tutto il percorso

Insomma una corsa vera, dove tutti gli atleti non si sono risparmiati regalando davvero un grande spettacolo al numeroso pubblico presente sul percorso fin dai primi giri.

Ma questo è il fascino del ciclismo, uno sport il quale nonostante i progressi tecnologici di mezzi e attrezzature rimane una disciplina di fatica, di grande fatica.

E questo la gente lo apprezza seguendolo sempre con passione e amandolo come in passato.

direttore@varese7press.it

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 9 ottobre 2018. Filed under Sport,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.