Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

A Losone Flamenco Night con Vanessa Nicola Amestoy e i Rosa de Fuego

LOSONE (Canton Ticino), 10 ottobre 2018-

Esiste forse una danza più passionale del flamenco? La potente emozionalità del tradizionale ballo andaluso sarà nel Locarnese per una serata dedicata alla Spagna.

Vanessa Nicola Amestoy e il suo gruppo i Rosa de Fuego si esibiranno nello spettacolo “Sol Flamenco” sabato 20 ottobre alle 19 al Centro La Torre di Losone durante la “Flamenco Night”.

Lo spettacolo sarà preceduto da una cena per degustare alcune specialità della cucina spagnola, prima fra tutte la paella.

Vanessa Nicola Amestoy si è diplomata alla scuola Moving Dance Factory di Zurigo (Zürich Tanz-Theater Schule) per poi perfezionarsi nel flamenco in Andalusia. Dopo due anni intensivi trascorsi in Spagna è tornata in Svizzera, dove ha fondato la sua scuola “Rosa de Fuego”, che dà il nome al suo gruppo con cui si esibisce regolarmente.

La “Flamenco Night” è la terza serata organizzata dal Comune di Losone per far conoscere la musica, l’arte e la cucina di culture diverse. L’anno scorso la serata musicale e gastronomica era stata dedicata all’Irlanda, mentre l’anno prima era stata la volta dell’Estonia.

  Lo spettacolo e la cena di tre portate sono proposti insieme al costo di 45 franchi. Le bibite sono escluse. L’aperitivo è offerto dal Comune di Losone a partire dalle 19:00.

Per ragioni organizzative è indispensabile la prenotazione scrivendo a: comunicazione@losone.ch o chiamate lo 091 785 76 29 entro martedì 16 ottobre 2018, indicando se desiderate la paella con pesce o solo con pollo.

Si tratta della terza serata organizzata dal Comune di Losone per far conoscere la musica, l’arte e la cucina di culture diverse. L’anno scorso la serata musicale e gastronomica era stata dedicata all’Irlanda, mentre l’anno prima era stata la volta dell’Estonia.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 10 ottobre 2018. Filed under PROVINCIA,Spettacoli&Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.