Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Danneggiato un sensore nella fase di assemblaggio: queste le cause incidente navetta Soyuz

 MOSCA, 1 novembre 2018 – E’ stato il danneggiamento di un sensore nella fase finale di assemblaggio sulla rampa di lancio di Baikonur a provocare l’incidente alla navetta Soyuz dell’11 ottobre scorso costringendo a rientrare a Terra i due astronauti a bordo: lo ha detto Oleg Skorobogatov, il funzionario russo che guida l’inchiesta.
    Ieri, il responsabile del Centro di addestramento dei cosmonauti dell’agenzia spaziale russa Roscosmos, Sergei Krikalyov, aveva annunciato che la causa del fallito lancio era un difetto al sensore che segnala la separazione fra il primo e secondo stadio.(ANSA)

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 1 Novembre 2018. Filed under Esteri. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.