Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Lara Comi si congratula con Antonelli: ” Decisivi i voti degli eletti di Forza Italia”

Lara Comi

VARESE, 2 novembre 2018-“Congratulazioni al sindaco di Busto Arsizio Emanuele Antonelli, nuovo presidente della Provincia di Varese. Il centrodestra unito, insieme alle forze civiche, e grazie al contributo decisivo degli eletti di Forza Italia, torna a vincere e ad insediarsi alla guida dell’amministrazione di Villa Recalcati. Buon lavoro al sindaco Antonelli!”. Così Lara Comi, coordinatrice provinciale di Forza Italia, saluta l’elezione del nuovo presidente della Provincia, avvenuta giovedì.
“Emanuele Antonelli, da Sindaco di Busto Arsizio, ha dimostrato di essere un amministratore capace, pragmatico e attento, e sono certa che la sua concretezza e la sua visione lo faranno apprezzare anche alla guida dell’ente di Villa Recalcati, seppur rimasto privo, di fatto, di autonomia finanziaria a causa della sciagurata legge Delrio – afferma Lara Comi – Forza Italia ha proposto la sua candidatura al di fuori dai partiti e lo ha sostenuto fin dal primo giorno promuovendo una lista unitaria di centrodestra allargata alle forze civiche storicamente appartenenti a questo schieramento, affiancata a quella della Lega. È grazie allo spirito di coalizione di Forza Italia e al contributo dei nostri eletti, che ringrazio personalmente per l’impegno profuso, che con orgoglio possiamo registrare il ritorno alla guida della Provincia, dopo quattro anni, della naturale alleanza di centrodestra, la cui unità sui nostri territori è da sempre garanzia di vittoria e di buongoverno. Speriamo che questo segnale possa essere colto anche a livello nazionale”.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 2 novembre 2018. Filed under POLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.