Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Fare rete tra Comuni lombardi per avere finanziamenti europei: lanciato il progetto SEAV

Fabrizio Sala

BRUXELLES, 3 novembre 2018- Lanciato ufficialmente a Bruxelles nella sede della Delegazione della Regione Lombardia presso l’Ue il progetto SEAV (Servizi Europa d’Area Vasta) per sostenere gli enti locali a far rete in Europa e permettere ai territori di avere un aiuto concreto per ottenere i finanziamenti europei. 
SOSTEGNO AGLI ENTI LOCALI – “L’idea è quella di dare sostegno a tutti i comuni, anche quelli piccoli e medi, portando l’Europa nei territori e viceversa – ha dichiarato Fabrizio Sala, vicepresidente della Regione Lombardia – creando una sinergia capace di avere un forte impatto per la vita dei cittadini. Regione Lombardia è, anche in questo caso, una Regione pilota”.
RAFFORZARE LEGAME CON I TERRITORI – “Il primo obiettivo – ha spiegato Sala – è quello di rafforzare ancora di più il legame tra Europa e i suoi territori, approfittando della possibilità che l’Europa ci offre attraverso un lavoro di squadra che permette ai comuni di cogliere le diverse opportunità per accedere ai finanziamenti europei”.
IL PROGETTO – Il progetto SEAV, promosso e cofinanziato assieme ad ANCI Lombardia e alla Provincia di Brescia, ha come obiettivo l’apertura di 12 Uffici Europa in tutte le province lombarde, dei network sovracomunali composti da funzionari e dirigenti degli enti locali per attivare più sistematicamente i finanziamenti previsti dalla programmazione europea. 
Della delegazione lombarda dei comuni e delle province hanno preso parte alla presentazione del progetto ‘Seav’ il presidentee vicepresidente di Anci Lombardia, Virginio Brivio e Federica Bernardi; il segretario generale vicario della Regione Lombardia Pier Attilio Superti; Carmine Pacente, presidente commissione affari internazionali del Comune di Milano e il presidente del dipartimento Europa dell’associazione dei comuni, Francesco Brendolise. In mattinata la delegazione lombarda è stata ricevuta dall’Ambasciatore d’Italia all’Unione Europea Maurizio Massari.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 3 novembre 2018. Filed under MILANO,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.