Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Progetti di rilancio per Ospedale di Cuasso al Monte con fondi europei: per ora solo ipotesi

VARESE, 5 dicembre 2018- di GIANNI BERALDO

Ospedale Cuasso al Monte

Nuova vita per l’Ospedale di Cuasso al Monte? Forse, nel frattempo dopo tante polemiche spalmate negli anni qualcosa pare muoversi.

Per ora solo tante (belle)-parole quelle del Presidente Commssione Sanita’ e Politiche Sociali Emanuele Monti- che oggi in Regione per fare il punto della situazione ha incontrato il presidente della Commissione Territoriale del Piambello, il Presidente dell’omonima Comunità Montana e le Direzioni strategiche ASST Sette Laghi e ATS Insubria.

Tema della giornata: il rilancio dell’importante presidio ospedaliero che riguarda una vasta area di popolazione distribuita su di un totale di 142 chilometri comprendente 70mila abitanti su un totale di 20 Comuni.

Insomma un ospedale strategico senza il quale vi sarebbero gravi lacune di servizi essenziali come ricoveri e cure.

Rilancio che necessita pero’ di diversi quattrini, come fare quindi a recuperare somme importanti senza gravare ulteriormente sulla voce di spese sanitarie della Regione?.

Un suggerimento arriva direttamente da Monti: «Il progetto prevede la riqualificazione ambientale ed energetica e la ristrutturazione del convento e degli edifici satellite, la riqualificazione dell’immagine e il progetto “struttura flessibile”. Si tratta di un piano interessante e pertinente, in linea con le esigenze del territorio, che prevede fra le altre cose l’accesso a bandi europei per l’ottenimento di fondi mirati».

Richiesta di fondi europei quindi, questa sarebbe una delle soluzioni ipotizzate per mettere in pratica questo importante progetto.

Quando si passera’ dalle parole ai fatti, questo proprio non possiamo suggerirvelo.

direttore@varese7press.it

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 5 Dic 2018. Filed under Sanità,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.