Menu
Categories
Piste ciclabili Alto Varesotto, progetti realizzabili grazie a collaborazione tra Regione e Provincia
22 Dicembre 2018 PROVINCIA
VARESE, 22 dicembre 2018- “Il progetto delle ciclabili tra le Comunità Montane dell’Alto Varesotto e il capoluogo è salvo, grazie al dialogo e alla sinergia tra Regione e Provincia”.
Grazie all’emendamento 399 al Bilancio di Regione Lombardia, che stanzia 555 mila euro nel fondo regionale territoriale per lo sviluppo delle Valli Prealpine, il progetto di realizzazione delle piste ciclabili che collegano le Comunità Montane Valli del Verbano e del Piambello con la città di Varese, potrà essere completato.
“Un’iniziativa per salvare il progetto delle piste ciclabili dell’Alto Varesotto assunta in sinergia con il consigliere regionale Angelo Palumbo, primo firmatario dell’emendamento 399, che ringrazio per l’impegno” spiega Marco Magrini, consigliere provinciale con delega alla viabilità. 
Con questo stanziamento infatti, si vanno ad integrare le risorse per attuare un accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e la Comunità Montana Valli del Verbano, capofila di un progetto per la realizzazione di piste ciclabili nell’Alto Varesotto che riguarda anche la Comunità Montana del Piambello. 
“Il progetto è ambizioso – ricorda Magrini – realizzare tutti questi collegamenti significherebbe connettere il nostro territorio alla rete ciclabile regionale, nazionale ed europea. Ma soprattutto consentirà di dare ai cittadini infrastrutture capaci di avere un utilizzo non solo turistico, ma anche quotidiano, per gli spostamenti lungo i tragitti casa-lavoro o casa- scuola”.
image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Lascia un commento
**