Silvia Fregolent (Pd): “Questo è un disastro economico e Di Maio parlava di boom”

Silvia Fregolent

ROMA, 8 febbraio 2019-“I dati sulla produzione industriale sono pesantissimi ma l’aspetto peggiore è che non si tratta di un episodio ma  di un lungo susseguirsi di record negativi che illustrano la situazione di aperta crisi in cui si trova il nostro Paese.  Nonostante ciò, e questo è l’aspetto più preoccupante”, così la parlamentare del Pd Silvia Fregolent che aggiunge “il governo in maniera irresponsabile, al limite del criminale, continua a ignorare i segnali di allarme e cerca solo nemici esterni su cui scaricare le colpe della propria incompetenza. Per fortuna che Di Maio parlava di boom: anziché incontrare i gilet gialli incontrasse gli imprenditori e i lavoratori.  L’esperienza di questo governo deve terminare il prima possibile. Hanno bruciato in pochi mesi anni di sacrifici degli italiani”.