Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giornata Mondiale del Malato, giochi in dono ai bambini ricoverati al Gaetano Pini di Milano

MILANO, 11 febbraio 2019 – In occasione della XXVII Giornata Mondiale del Malato, che si celebrerà in modo solenne oggi a Calcutta, in India, la Chiesa ricorda che i gesti di dono gratuito sono la via più credibile di evangelizzazione. “La cura dei malati ha bisogno di professionalità e di tenerezza, di gesti gratuiti, immediati e semplici come la carezza, attraverso i quali si fa sentire all’altro che è ‘caro’”, scrive Papa Francesco nel messaggio diffuso in occasione di questa giornata. Bergoglio definisce il dono come “il paradigma in grado di sfidare l’individualismo e la frammentazione sociale contemporanea, per muovere nuovi legami e varie forme di cooperazione umana tra popoli e culture”.
A comprendere appieno lo spirito del Santo Padre sono stati i membri del Lions Club di Via della Spiga di Milano che in occasione della Giornata Mondiale del Malato hanno distribuito doni e giocattoli ai piccoli pazienti ricoverati nell’area pediatrica dell’ASST Gaetano Pini-CTO. “I soci del nostro club – spiega Angela Cimino, membro dei Lions – oltre a combattere la fame, sostenere i disabili, dare conforto agli anziani e svolgere attività di screening, da anni portano doni ai bambini ricoverati, distraendo i genitori dalle preoccupazioni. Anche altri club hanno seguito il nostro esempio. L’obiettivo ora è quello di essere presenti con questa iniziativa in tutte le realtà pediatriche della città e dell’hinterland, compresa l’area pediatrica dell’ASST Gaetano Pini-CTO”.
“Ricevere un regalo, soprattutto se è un giocattolo, in una giornata dedicata anche a loro, è molto importante per i nostri piccoli pazienti, perché li distrae dal malessere e
dalle preoccupazioni della degenza. Ringraziamo per questo i Lions: la loro iniziativa ha resto l’area pediatrica un luogo allegro e accogliente e ha fatto sentire speciali i bambini ricoverati. Oltre alle cure che ricevono, grazie a questo dono avranno un ricordo positivo dell’ospedale”, commenta Francesco Laurelli, Direttore Generale dell’ASST Gaetano Pini-CTO.

L’area pediatrica dell’ASST Gaetano Pini-CTO  Collocata al Blocco A, piano 7 di via Pini n. 9, l’area pediatrica, inaugurata a dicembre 2018, ospita 15 posti letto dedicati a bambini e ragazzi da 0 a 18 anni. In ambito ortopedico, quest’area offre uno specifico ‘percorso pediatrico’: dal prericovero, all’intervento chirurgico, fino alle dimissioni garantisce un’assistenza adeguata ai pazienti pediatrici, avvalendosi di personale medico altamente qualificato, personale infermieristico, anestesisti e operatori di sala professionalmente formati e dedicati, in un ambiente idoneo alle esigenze di bambini, ragazzi e famiglie. Ogni bambino ricoverato nella struttura ha una camera singola e ha diritto, anche durante la notte, all’assistenza continuativa di un familiare che dispone di letto, TV e WiFi gratuiti, oltre ai pasti. Può, inoltre, ricevere visite durante gli orari prestabiliti.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 11 Febbraio 2019. Filed under Sanità. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.