Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nuovi corsi di pittura su stoffa nella sede Crossroads a Gallarate

GALLARATE, 3 marzo 2019- Nella sede di Crossroads in via Volta 11 a Gallarate, ci sarà una nuova occasione per tutti gli amanti amatoriali dell’arte, nello specifico della pittura su stoffa. Da venerdì 15 marzo partirà il corso, organizzato in cinque incontri di 90 minuti, tenuti dall’insegnante Guya Dell’Aversano. Cinque appuntamenti a cadenza settimanale per apprendere le tecniche di base della pittura su stoffa.

Nuova occasione per tutti coloro che vogliono approcciarsi all’arte, utilizzando strumenti diversi e soprattutto tecniche diverse; la pittura su stoffa sarà la nuova iniziativa di Crossroads Intrecci Culturali, nella sede di Gallarate.

Sicuramente questa sarà un’ottima opportunità per far scoprire un mondo nuovo dal punto di vista artistico, rilanciando la passione per tutte quelle discipline creative fai da te, che oggi non vengono apprezzate abbastanza, oppure non coltivate per mancanza di tempo o strumenti.

L’elemento positivo della pittura su stoffa è che essa non prevede doti particolari con una spiccata vena artistica: non bisogna essere nè Raffaello nè Leonardo, ma nemmeno Caravaggio. La tecnica garantisce anche di ricalcare i disegni preferiti, dimostrandosi un’arte versatile e non così complessa. Insomma, tutti possono approcciarsi a questa tipologia creativa, ragazzi, adulti e anziani. Gli ingredienti utili per affrontare questo corso sono un poco di pazienza e i giusti strumenti, come le vernici create appositamente per le stoffe, insieme a un pizzico di passione. Inoltre la pittura su stoffa non è una pratica costosa.

Il corso è tenuto da Guya Dell’Aversano, giovane ragazza con grande formazione artistica, laureata all’Accademia delle Belle Arti di Brera a Milano. Il suo entusiasmo è coinvolgente!

Chi desiderasse ulteriori informazioni può contattare Intrecci Culturali attraverso la mail info@intrecciculturali.it, oppure chiamando il numero 0331.792446.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 3 Marzo 2019. Filed under PROVINCIA,Tempo Libero. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.