Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Ma che ti penso a fare”, nuovo singolo dei torinesi NOT

MILANO, 11 marzo 2019-“Ma che ti penso a fare”,  il nuovo singolo della band torinese NOT, in uscita il 13 marzo in tutte le radio e webstore.

La canzone parla di una relazione ormai conclusa in cui, in maniera cinica e disillusa, il protagonista cerca di autoconvincersi che la storia non era poi così importante.

Ma che ti penso a fare” è estratto dall’ EP della band, intitolato “Sogni e Bisogni”, già disponibile in tutti i webstore e negozi di dischi.

NOT, acronimo di Note Oltre Tempo, sono una band di TORINO composta da Fabrizio Arini (voce e chitarra), Davide Berneccoli (batteria), Giorgio Ruggirello (basso) e Dario Marengo (chitarra) a cui, a Gennaio 2019, si è aggiunto Simone Zuccarello, in arte Nuky, (synth, percussioni e cori).

Il gruppo debutta nel 2014 con i brani “I Miei Guai” e “Mi Giri Intorno”, realizzati in collaborazione con il produttore Luca Vicio Vicini, bassista dei Subsonica.

Dopo l’EP d’esordio “Il Primo Passo” registrato presso il CSP Studio di Rivoli (TO), a maggio 2018 è uscito l’album “Sogni e Bisogni”, ma le porte dello studio di registrazione si sono nuovamente aperte ed un terzo album sta già prendendo forma…

Il nome NOT è un contenitore, all’interno del quale risiedono le idee che danno vita a questo progetto dal colore indefinito, cangiante. Così, note e parole vengono trasportate in suoni ed ambientazioni sempre diverse, Oltre Tempo, senza convenzioni e senza bisogno di classificare un genere ed uno stile definito.

È “solo” musica, basta chiudere gli occhi ed ascoltare semplicemente.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 11 Marzo 2019. Filed under Musica. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.