Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

A Leggiuno Giornata del Verde Pulito con studenti e volontari Protezione civile

LEGGIUNO, 1 aprile 2019-di CLAUDIO FERRETTI-

L’appuntamento  è fissato per domenica 7 aprile in occasione della giornata ”Del Verde Pulito” dove  l’ amministrazione comunale sarà particolarmente attiva coinvolgendo il locale gruppo di protezione civile, gruppo volontariato civico, studenti dell’ Istituto comprensivo Gabriele Aras Frattini.

Questa giornata per il territorio leggiunese è molto sentita e coinvolge cittadini di ogni generazione, oltre ai genitori degli alunni delle  scuole.

«Il territorio da tenere pulito è vasto» osserva il primo cittadino Giovanni Parmigiani‘ «pertanto ben vengano simili iniziative dove soprattutto  servono a sensibilizzare  indistintamente  tutti  a denunciare ogni genere di abbandono di rifiuti. Abbiamo luoghi come le  spiagge lido di Arolo, Sasso Moro e Reno,  dove sono meta di vari turisti già in queste prime domeniche primaverili, pertanto dobbiamo mantenere un decoro. Inoltre abbiamo una rete sentieristica molto panoramica con vista lago, nelle zone adiacenti all’ Eremo di Santa Caterina Del Sasso, da tenere pulita ed accessibile Come amministrazione  monitoriamo costantemente i luoghi dove abitualmente gli incivili, abbandonano rifiuti di qualsiasi genere, intervenendo immediatamente e cercando di fare prevenzione».

Dare un esempio concreto come l’ iniziativa di domenica  che coinvolgerà tutti i Comuni della convenzione ecologia e ambiente di Sesto Calende  servirà a lanciare un importante   messaggio di tutela e salvaguardia del territorio dove ogni persona civile dovrebbe essere coinvolta per mantenere pulito l’ ambiente di tutti.’ Ritrovo per le associazione partecipanti  e volontari alle ore 8,30 in piazza Marconi , dove verranno distribuiti sacchi e guanti e materiale di pulizia.

image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 1 Aprile 2019. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.