Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Festival Cortisonici, giovedì prima serata di concorso internazionale

ALEF B TAMUZ

VARESE, 11 aprile 2019-Giovedì 11 aprile, dopo un tradizionale cinequiz al Twiggy, si entra nel vivo del festival con la Prima somministrazione del concorso internazionale, alle ore 21.00 al Cinema Nuovo.  In visione la prima tranche dei film in gara, con nove dei ventiquattro cortometraggi in corsa per i premiazione finale, che sarà per sabato 13. Per la prima volta entrano nel concorso ufficiale alcune nazioni come il  Kosovo, Israele e il Venezuela. Come di consueto, durante le tre serate di concorso (giovedì 11, venerdì 12 e sabato 13) anche il pubblico in sala potrà votare il cortometraggio preferito.

HOLD ON

Alle 23.00 tutti alle Cantine Coopuf con un omaggio a Federico Sfascia, un cognome ben riassume l’indole di un regista fuori dagli schemi: giovane talento del cinema dell’orrore, Sfascia porterà a Varese il suo ultimo lungometraggio StellaStrega, un lavoro di fantascienza all’italiana, una piccola gemma del cinema indipendente nostrano. In StellaStrega il regista riprende la sua opera seconda, Alienweeb, per riscriverla, o è il caso di dirlo, per sfasciarla e darle così nuova vita, realizzando un horror artigianale, in cui si mescola l’immaginario fantastico degli anni Ottanta con recrudescenze di mélo, nostalgie dolorose, horror truculento e divertente alla stesso tempo.

GIOVEDì 11 – 1’ somministrazione concorso internazionale

 AJO – Regia: More Raça  – Kosovo, 13′ 

Per scappare da un matrimonio combinato da suo padre, Zana deve prendere una decisione coraggiosa.

BUSINESS MEETING –Regia: Guy Charnaux – Brasile, 2’

Solo un incontro di lavoro, come ogni altro incontro di lavoro. Sì, penso che questa sia una buona descrizione del film. Cosa ne pensi?

StellaStrega

LE MAL BLEU – Regia: Anais Tellene,  Zoran Boukherma – Francia, 15’

In una zona rurale della Francia dove tutti sembrano essere straordinariamente brutti, la non più giovane Marie-Pierre, impegnativa, gelosa e piuttosto intrattabile, bullizza il marito e l’improbabile schiera di amici.

NO SMOOKING INDOORS – Regia: Philipp Westerfeld – Germania, 11′

Una donna, infelice per il suo matrimonio, trova conforto guardando fuori dalla finestra della cucina, e fumando di nascosto dal marito.

 HOLD ON – Regia: Bart Schrijver – Olanda, 6′

Mentre sta pulendo le vetrate di un grattacielo, Dennis scivola ma riesce ad aggrapparsi in qualche modo fuori dalla finestra di Debbie che si sta preparando per uscire.

LUCY  – Regia: Roberto Gutiérrez – Venezuela, 15′

Un artista solitario filma in segreto la sua vicina di casa e ricostruisce i suoni della sua vita, creando con lei una immaginaria relazione.

ALEF B’ TAMUZ – Regia: Yael Reisfeld – Israele, 6′

Tre pellegrini bisognosi vivono una strana notte nel vecchio cimitero ebraico di Zefat, posseduti da anime del 16°secolo.

THE SHADOW OF AN OWL – Regia: Mikhail Shulaev  – Russia, 15’

Pawel Savin (Sova – ita “Gufo”) sponsorizza la carriera politica di Denis ma un giorno Denis viene improvvisamente rapito: da chi e per quale motivo resta un punto interrogativo.

 LO SIENTO, MI AMOR – Regia: Eduardo Casanova  – Spagna, 7′

La verità su uno degli omicidi più discussi della storia.

Federico Sfascia

Federico Sfascia, classe Anni80, si presenta sui profili social con “drawing movies shooting comics”: la commistione tra fumetto e settima arte l’ha reso una delle promesse italiane del cinema horror contemporaneo e indipendente. Come disegnatore, Sfascia lavora nel campo del fumetto fino al 2007 quando decide di prendere in mano una telecamera – una gigantesca super-vhs, ci tiene a precisare – e gira la commedia degli equivoci horror Beauty Full Beast. Seguono diversi corti e video musicali e poi I REC U del 2013, commedia di genere fantastico nella quale partecipa in un cameo anche il regista statunitense Terry Gilliam. D.S., uno dei cortometraggi della serie “Le Notti del Maligno”, viene selezionato e trasmesso dalla BBC all’interno del programma “THE FEAR”.

Il suo ultimo film, StellaStrega (Witchstars), è stato inserito da Film Tv nella top 10 dei film non usciti in sala del 2018.

STELLASTREGA

StellaStrega (Wirchstars) – Italia, 2018 – 89’

Regia e Sceneggiatura: Federico Sfascia

Produzione: Rubaffetto Entertainment e Fantasma Film FX

Sinossi:

Quattro trentenni legati da una passata amicizia si ritrovano a passare la notte di Halloween nella vecchia casa della loro adolescenza per un festino a base di droga e prostitute. La riunione di famiglia, arricchita dall’inaspettato arrivo delle fidanzate gelose, prenderà una piega inaspettata a causa di una misteriosa pioggia di comete stregate. Sotto assedio sia fuori che dentro la casa inizia una lotta per la sopravvivenza a tratti comica, a tratti tragica ma sempre disperata, tutti contro tutti in un’apocalisse il cui pericolo più letale sono i fantasmi del passato che i protagonisti portano dentro di loro.

PROGRAMMA Giovedì 11 aprile

 Ore 19.30. Aperitivo + Cinequiz. Twiggy – Via De Cristoforis, 5

Ore 21.00. Concorso Internazionale Cortometraggi – 1° somministrazione . Cinema Nuovo – Viale dei Mille

Ore 23.00. Focus A sangue fresco – cinema horror contemporaneoStellaStrega di Federico Sfascia (Italia, 2018, durata 89 minuti). Sarà presente il regista. Cantine Coopuf

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 11 Aprile 2019. Filed under PROVINCIA,Spettacoli&Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.