Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Red Color Run, corsa non competitiva al Parco di Monza per raccolta fondi Amatrice

MONZA, 22 aprile 2019– Sabato 4 maggio, Avis Regionale Lombardia insieme ad Avis Provinciale e Comunale Monza organizza presso il Parco di Monza la prima edizione della Red Color Run, la corsa non competitiva per la raccolta fondi a favore delle zone terremotate.

L’evento è aperto a tutti, dagli appassionati di sport alle famiglie con bambini. Obiettivo è coinvolgere la cittadinanza in un momento di allegria e condivisione di valori legati ai sani stili di vita e alla solidarietà, per una serata caratterizzata dall’uso dei colori.

Il percorso a passo libero è di 6 km con partenza tra le 18 e le 19. I partecipanti indosseranno una maglietta Avis Rossa, a simboleggiare il colore del sangue e, durante il tragitto, si divertiranno in una battaglia pacifica con polveri colorate, col contributo inoltre dei volontari Avis, in una festa di tinte e amicizia.

Presso la Cascina San Fedele nel Parco della Reggia un fitto programma di intrattenimento per tutti con musica dal vivo, giochi, punti ristoro e premiazioni simboliche per i partecipanti alla corsa.

Cena finale con “l’Amatriciana Party” con il coinvolgimento dell’Hotel Roma di Amatrice, storico locale della cittadina che preparerà il tradizionale piatto reatino per tutti i partecipanti e per chiunque altro vorrà contribuire alla raccolta fondi.

I ricavati della giornata saranno devoluti in favore dei progetti di ricostruzione delle zone colpite dal terremoto, a sostegno della raccolta fondi promossa da Avis Nazionale.

Il costo di iscrizione alla corsa è di 13,50 euro per gli adulti e 10,50 euro per i bambini e comprende riconoscimento, Race Kit (maglietta, kit colore, gadget) e buono per la cena. È inoltre possibile l’iscrizione senza kit a 3,50 euro per gli adulti e 0,50 euro per i bambini. Per ulteriori informazioni e prenotazioni www.avislombardia.it.

image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 22 Aprile 2019. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.